Archivio Categoria: In memoria di Vittorio Arrigoni (1975-2011): un vincitore

Il Pchr chiede alla procura l’avvio di indagini sulla morte dei ricercati per l’omicidio Arrigoni

Palestinian Center for Human Rights (Pchr). Il Pchr ha chiesto al Procuratore generale di Gaza l'avvio di un'indagine sulle circostanze che hanno portato alla morte di due individui e al ferimento di un terzo nel corso degli scontri tra questi e i servizi di sicurezza nel campo profughi di Nusseirat, al centro della Striscia di Gaza, lo scorso 19 aprile. … Continua a leggere

Migliaia di persone a Roma per dare l’ultimo saluto alla salma di Vittorio

Migliaia di persone a Roma per dare l’ultimo saluto alla salma di Vittorio

Roma – InfoPal. La salma di Vittorio Arrigoni, l'attivista dell'Ism – International solidarity movement, e giornalista free-lance, ucciso a Gaza il 14 aprile, è arrivata all'aeroporto di Fiumicino, accolta da migliaia di persone. Erano tantissime le bandiere palestinesi sventolanti, e una grande, con petali di rose, sorretta da italiani e palestinesi. E poi striscioni con le foto di Vittorio, e … Continua a leggere

In memoria di Vittorio: intervista dal carcere di Ramle

In omaggio a Vittorio Arrigoni, coraggioso attivista e giornalista free-lance, ripubblichiamo un'intervista che rilasciò alla nostra redazione mentre si trovava rinchiuso nella prigione di Ramleh, il 19 novembre 2008. Vittorio racconta i momenti dell'arrambaggio delle teste di cuoio israeliane a una barca di pescatori, a bordo delle quale si trovava anche lui. Intervista a Vittorio Arrigoni, pacifista rinchiuso nel carcere … Continua a leggere

Un fiore e una kefiah per Vik

Riceviamo dal Forum Palestina e pubblichiamo Un fiore e una kefiah per Vik  Arriverà all’aeroporto di Fiumicino, oggi, mercoledì 20 aprile, intorno alle 19,30, la salma di Vittorio Arrigoni. Vittorio ha lasciato Gaza, per l’ultima volta, passando attraverso il valico di Rafah e non attraverso Israele, come chiesto dalla mamma e come avrebbe voluto Vik stesso. Prepariamoci ad accogliere Vittorio Arrigoni … Continua a leggere

Caso Arrigoni, il ministero dell’Interno: ‘Abbiamo chiesto ai tre sospetti di arrendersi, ma hanno rifiutato’

Caso Arrigoni, il ministero dell’Interno: ‘Abbiamo chiesto ai tre sospetti di arrendersi, ma hanno rifiutato’

InfoPal e Pal.info. Durante una conferenza stampa svoltasi ieri sera, il ministero dell'Interno del governo di Gaza ha dichiarato che l'attacco della polizia al covo dove si trovavano i tre uomini accusati dell'uccisione dell'attivista italiano “è stato una importante lezione per tutti coloro che tentano di interferire con la sicurezza e stabilità in Gaza, in particolare, quando il nemico sionista … Continua a leggere

La biografia di Vittorio Arrigoni

Pubblichiamo qui di seguito la biografia di Vittorio Arrigoni, l'attivista e giornalista ucciso venerdì a Gaza. La fonte è Wikipedia. All'elenco delle testate con cui Vittorio ha collaborato abbiamo di nostra iniziativa aggiunto anche la nostra agenzia, perché per noi ha scritto tanti articoli, commenti, reportage. Un lavoro prezioso, e di testimonianza, di cui gli saremo sempre debitori e grati. … Continua a leggere

Omicidio Arrigoni, con la pista ‘araba’ si rafforza ipotesi Mossad

Omicidio Arrigoni, con la pista ‘araba’ si rafforza ipotesi Mossad

InfoPal. Dopo ore di assedio ai criminali asserragliati nella casa di Nusseirat, nella Striscia di Gaza centrale, e l'identificazione di tre sospetti, e in particolare del “capo” del gruppo di sequestratori e assassini del pacifista italiano Vittorio Arrigoni, il giordano Abdul-Rahman al-Breizat (soprannominato Mohammad Hassan), sembra trovare conferma l'ipotesi della pista “araba”, non palestinese, legata a infiltrazioni di servizi stranieri, in … Continua a leggere

Omicidio Arrigoni, la foto segnaletica di 3 dei sospettati

Omicidio Arrigoni, la foto segnaletica di 3 dei sospettati

  Ultimo aggiornamento: martedì 19 aprile (*). Lunedì 18 aprile. Questa è la foto di tre individui sospettati del sequestro e dell'omicidio di Vittorio Arrigoni. Uno o due di essi, affermano fonti del ministero dell'Interno di Gaza, hanno fatto parte della sicurezza di Hamas, in passato, per poi prenderne le distanze e passare ai gruppi del salafismo jihadista. Cliccare qui per … Continua a leggere

Concluso l’assedio della polizia di Gaza ai presunti assassini di Arrigoni. Al-Breizat si suicida dopo aver ucciso un compagno e ferito l’altro. Feriti anche 3 poliziotti

InfoPal. E' terminato questa sera con un tragico epilogo l'assedio della polizia di Gaza ai ricercati sospettati di aver assassinato l'attivista e giornalista Vittorio Arrigoni: al-Breizat si è suicidato dopo aver lanciato una granata contro i propri compagni. Uno di loro, Bilal al-Umari, è morto, mentre il terzo, Mahmoud Muhammad Nimir Salfiti, è rimasto ferito ed è stato arrestato. Feriti anche tre uomini della polizia. … Continua a leggere

Smentita voce secondo cui assassino di Vittorio era bordo di ‘Lifeline’

'Amman – QudsPress, InfoPal e Pal-Info. Mousa 'Abdelallat, avvocato delle organizzazioni islamiche giordane, ha dichiarato che 'Abdel Rahman al-Breizat, uno degli individui ricercati da Hamas per l'assassinio di Vittorio Arrigoni, è un cittadino giordano proveniente dalla città di Madaba, giunto nella Striscia di Gaza partecipando nel maggio del 2010 a un convoglio umanitario Lifeline. Da allora, l'uomo sarebbe rimasto a Gaza … Continua a leggere