Archivio Categoria: Manipolazione informazione

Come i nostri media riportano le notizie della guerra israeliana contro Gaza.

I nostri media ormai non riescono più a celare la strage in corso, e quindi, per dovere di cronaca, danno le notizie, ma condendole con “giustificazioni” che tirano in ballo i razzetti Qassam e Hamas…   Da www.corriere.it L’attacco dopo i ripetuti lanci di razzi dei giorni scorsi Offensiva israeliana su Gaza«140 morti e 200 feriti» Missili contro i posti … Continua a leggere

Strangolando quasi a morte Gaza mentre si pretende di essere le vittime.

Strangolando quasi a morte Gaza mentre si pretende di essere le vittime.

Strangolando quasi a morte Gaza mentre si pretende di essere le vittime by Khalid Amayreh, xpis.ps dalla Gerusalemme Est Occupata Nessuno è entusiasta riguardo l’ultima escalation di violenza  nella Striscia di Gaza, eccetto forse i mercanti di guerra di Tel Aviv, gli americani alle loro spalle e traditori arabi e palestinesi che farebbero qualsiasi cosa e andrebbero oltre ogni limite … Continua a leggere

The Israeli propaganda…molto recepita dai nostri giornali…

The Israeli propaganda…molto recepita dai nostri giornali…

Infopal. The Israeli propaganda…molto recepita dai nostri giornali. Da http://washingtonbureau.typepad.com/jerusalem/  Mark Regev, portavoce ufficiale del primo ministro israeliano uscente, Ehud Olmert, parlando ai giornalisti, ha affermato: “Il Free Gaza è una bella idea, ma liberarli da cosa? Se essi vogliono liberare Gaza, devo portar via le donne che temono per la loro vita, i cristiani e i gay. Noi vogliamo … Continua a leggere

Il nemico inventato.

  Di Silvia Cattori I guerrafondai si sono basati su attentati isolati, dalle origini mal  chiarite, per incriminare tutt’insieme Osama Bin Laden, Saddam  Hussein, i Palestinesi, i « musulmani » in generale, ed influenzare  la nostra percezione [1]. Allo scopo di giustificare le loro guerre unilaterali, e rendere  legittime le violazioni dei diritti dei popoli e del diritto  internazionale, mascherandole … Continua a leggere

Bipensiero israeliano: Israele accusa Hamas di aver rotto la tregua.

GAZA: ROTTA TREGUA, ISRAELE ACCUSA HAMAS Gerusalemme. Israele accusa Hamas di essere responsabile della  rottura della tregua a Gaza dopo una ulteriore giornata di violenze  in cui altri razzi sono stati sparati verso il Neghev israeliano e  subito dopo quattro miliziani palestinesi sono rimasti uccisi. Nella  seduta del consiglio dei ministro il premier uscente Ehud Olmert ha  detto di aver … Continua a leggere

‘Non ci sono prigionieri politici in WB’: le forze dell’ANP sequestrano 27 sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal. Il presidente Mahmoud Abbas ha ribadito due giorni fa che "non ci sono prigionieri politici nelle prigioni palestinesi della Cisgiordania", ma solo "detenuti per crimini comuni". Negare l’evidenza dei fatti è quasi d’obbligo per i regimi non democratici o dittatoriali, qui come altrove. E’ l’estremo tentativo di mantenere una parvenza di "normalità", di rispettabilità, che in realtà manca dalla base: il governo … Continua a leggere

Lectio magistralis di Abbas, il Bipensiero orwelliano finalmente dispiegato.

Lectio magistralis di Abbas,  il Bipensiero orwelliano finalmente dispiegato.

  Ramallah/Gaza – Infopal. Ieri pomeriggio, il presidente dell’ANP, Mahmoud Abbas, ha effettuato un affondo senza precedenti contro il movimento di Hamas, vincitore delle elezioni legislative palestinesi del 2006, accusandolo di aver fatto fallire il dialogo nazionale del Cairo e di “golpe nero” nella Striscia di Gaza. Il suo discorso, rivolto a una folla di sostenitori di Fatah durante la celebrazione per il quarto … Continua a leggere

La falsificazione delle notizie.

Torino – Infopal. Si è svolto sabato 8 novembre un incontro a inviti su "La fabbrica del falso", organizzato dall’ISM-Italia presso l’Oasi di Cavoretto, a Torino. Pubblichiamo qui di seguito la relazione svolta da Enrico Contenti: Note a margine del libro di Vladimiro Giacché, “La fabbrica del falso”   Devo riconoscere che il tema trattato nel libro di Giacché tocca … Continua a leggere

‘Terrorista è chi perde, eroe chi vince’. Intervista allo scomparso p. Piccirillo.

  In ricordo di p. Michele Piccirillo, archeologo dei francescani di Terra Santa, scomparso pochi giorni fa, ripubblichiamo questa intervista pubblicata su http://www.reteblu.org/adesso/pezzi/PICCIRILLO.html  “Terrorista è chi perde, eroe chi vince”   di   Arnaldo Casali Padre Michele Piccirillo, francescano di Gerusalemme e archeologo dei francescani di Terra Santa, è il diretto testimone della dura esperienza della guerra tra palestinesi e israeliani; … Continua a leggere

‘I piani di guerra di Emanuel’.

Emanuel’s War PlanThe Book of Rahm By John Walsh11-4-8 http://www.rense.com/general83/warplan.htm   Last week, in CounterPunch (1), I wrote that the chair of the  Democratic Congressional Campaign Committee (DCCC), Congressman Rahm  Emanuel, had worked hard to guarantee that Democratic candidates in  key toss-up House races were pro-war. In this he was largely  successful, because of the money he commands and the celebrity  … Continua a leggere