Archivio Categoria: News

Karen Abu Zayd, commissaria generale dell'Unrwa: "Ritengo Israele e la comunità internazionale responsabili della crisi umanitaria nei Territori".

Il Commissario generale dell’UNRWA -Karen Abu Zayd, ha annunciato che riterrà il governo israeliano e la comunità internazionale responsabili per il deterioramento della situazione umanitaria nei Territori palestinesi. Durante una conferenza stampa svoltasi a Amman, Abu Zayd ha affermato che Israele è il diretto responsabile del blocco delle merci palestinesi. E ha aggiunto che nell’ultimo mese Israele non ha concesso a … Continua a leggere

Peretz approva l'espansione di quattro insediamenti in Cisgiordania. Da Haaretz.

PERETZ APPROVA L’ESPANSIONE DI QUATTRO INSEDIAMENTI IN CISGIORDANIA     Di Amos Harel Tratto da Haaretz 21/05/06   Il ministro della difesa Amir Peretz ha approvato l’espansione di quattro insediamenti in Cisgiordania, la prima approvazione di questo tipo da quanto Peretz è diventato ministro.   Gli ordini di espansione mirano ad ingrandire le “aree giurisdizionali” degli insediamenti, una designazione che … Continua a leggere

Incursione israeliana nel centro di Ramallah. Ennesima strage: 4 morti e numerosi feriti.

Le forze israeliane hanno assaltato il centro di Ramallah, oggi pomeriggio, dopo che dei cittadini palestinesi hanno scoperto che un gruppo di Forze Speciali Israeliane ("Mestariveem" o "Must’aribeen", soldati travestiti) erano in città. Scontri duri sono scoppiati tra palestinesi e militari vicino a Al-Manara, in centro città. Sono stati uccisi 4 uomini e feriti decine di altri. Jeep e soldati israeliani sono arrivati di rinforzo … Continua a leggere

Ong italiane e francesi: "No al tentativo UE di sostituirci all'ANP".

Le organizzazioni non governative italiane attive in Palestina si uniscono all’iniziativa delle ong francesi, denunciano il tentativo da parte dell’Unione Europea di "sostituire" le ong all’Autorità Nazionale Palestinese e richiedono che i finanziamenti all’ANP vengano immediatamente sbloccati. Il 10 Aprile 2006 l’Unione Europea ha confermato la sospensione dei finanziamenti diretti all’Autorità Nazionale Palestinese ed a tutt’oggi si susseguono solamente dichiarazioni … Continua a leggere

Magdi Allam insegnito del premio Dan David 1.

  Pubblichiamo il discorso tenuto da Magdi Allam all’Università di Tel Aviv. Il coraggio eccezionale di stare…con i più forti. http://www.corriere.it/corrforum/corriere/Intro?forumid=291#   Il mio discorso al premio Dan David 1Cari amici, ieri per me è stata una giornata straordinaria. Ho ricevuto il Premio internazionale Dan David per la Sezione contemporanea, in una toccante cerimonia all’Università di Tel Aviv, alla presenza … Continua a leggere

Dall'inizio dell'anno sono 103 le vittime dei disordini interni. La situazione è a rischio di guerra civile.

Un rapporto allarmante e un appello: la Presidenza lasci lavorare il ministero degli Interni. Dal nostro corrispondente.   L’Organizzazione Indipendente per i Diritti del Cittadino ha invitato a proteggere i palestinesi e a mantenere la calma, avvertendo dei rischi in cui essi incorrono nel caso in cui continuino i disordini provocati dal conflitto di potere tra la Presidenza e il Governo. L’organizzazione avverte … Continua a leggere

Tensioni e sparatorie nella Striscia di Gaza tra membri di opposti schieramenti palestinesi. Un tentativo di sequestro sventato, un morto e alcuni feriti.

Dal nostro corrispondente. Ieri  mattina,  seguito delle ferite subite, è morto il giovane Mohammad Abu Tamiah.    Abu Tamiah era stato colpito durante una sparatoria a seguito di un tentativo di sequestro di un membro delle Brigate Al-Qassam (movimento di Hamas), a est della città di Khan Younes, nella Striscia di Gaza.   Il sequestro è stato sventato da un gruppo delle stesse … Continua a leggere

Raccolta di solidarietà nella Striscia di Gaza per vincere l'embargo statunitense.

  Dal nostro corrispondente. Venerdì scorso, l’Uunione delle Associazioni Benefiche nella Striscia di Gaza si è riunita a Piazza Filastin (Palestina) durante una conferenza popolare indetta per raccogliere aiuti e per contrastare l’embargo.   Gli organizzatori dell’iniziativa hanno dichiarato di aver raccolto 250 mila dollari durante la conferenza pubblica svoltasi subito dopo la preghiera del venerdì. Gruppi numerosi sono giunti in piazza Filastin da … Continua a leggere