Archivio Categoria: News

Famiglia palestinese sterminata durante bombardamento israeliano in cui è rimasto ucciso Dahdouh, attivista Jihad Islamico.

Aerei da guerra israeliani, ieri sera, hanno sterminato un’intera famiglia. Fonti mediche hanno dichiarato che una donna, sua madre e sua figlia di tre anni sono state assassinate da missili lanciati da un aereo da guerra israeliano contro due veicoli in una strada affollata di Gaza. Il bombardamento ha ucciso Muhammad Dahdoh, un attivista del Jihad Islamico, che Israele accusava essere coinvolto nel lancio di … Continua a leggere

Continuano gli assalti dell'artiglieria israeliana contro le zone densamente popolate della Striscia di Gaza. Ferito uno studente.

I tank e l’artiglieria israeliana continuano l’attacco contro le aree popolate della Striscia di Gaza. Un giovane studente di 18 anni è stato ferito mentre si trovava nell’Istituto di Agraria, dove studia, e che è stato raggiunto da tre missili. Sono state inoltre danneggiate numerose case, fattorie e installazioni civili. Centinaia di missili israeliani si abbattono giornalmente sull’area dall’inizio di aprile.

Al-Qa'ida in Palestina? Cui prodest? La resistenza palestinese nega la presenza dell'organizzazione terrorista nei Territori.

Al-Qa’ida in Palestina? Cui prodest? Le Brigate Al-Aqsa, l’ala militare affiliata al movimento di Fatah, hanno descritto coloro che hanno distribuito un comunicato attribuito all’organizzazione di Al-Qa’ida come "collaboratori dell’occupazione israeliana". Il comunicato rivendicava la responsabilità per il tentato assassinio di Tariq Abu Rajab, ma le Brigate Al-Aqsa hanno dichiarato che non esiste alcuna organizzazione di Al-Qa’ida nei Territori palestinesi, aggiungendo che affermare la … Continua a leggere

Donna crivellata di colpi alla testa da militari israeliani mentre era affacciata alla finestra.

Questo episodio di cronaca nera, oseremo dire "macabra" – uno dei tanti che rendono un inferno la vita della popolazione civile palestinese -, è altamente significativo della strategia politica israeliana tesa a distruggere, terrorizzare, devastare la quotidianità palestinese. Che fastidio poteva dare questa povera donna che, all’alba di oggi, cercava di illuminare i passi del marito che si recava al … Continua a leggere

Fatah accusa il ministro degli Interni di aver riempito Gaza di squadroni che intimidiscono la gente.

Il movimento di Fatah a Nablus ha accusato il ministro degli Interni palestinese, Said Siyam, di aver riempito la Striscia di Gaza di squadroni che intimidiscono i residenti.   In un comunicato, il movimento afferma che lo "spettacolo della forza diretto alla popolazione e le fazioni palestinesi, il rifiuto di iniziative sostenute dalle organizzazioni nazionali così come la mancanza di attenzione all’unità nazionale, porteranno a … Continua a leggere

Brigate della resistenza popolare palestinese continuano lancio di missili artigianali contro obiettivi israeliani.

Brigate della resistenza palestinese hanno sparato alcuni razzi artigianali contro obiettivi militari israeliani come rappresaglia per le continue aggressioni.Le Brigate Salahuddin, ala armata dei Comitati di resistenza popolarre, giovedì notte hanno sparato tre missili Nasser-2 contro una postazione israeliana a Kerem Shalom, a sud della Striscia, come rappresaglia per l’uccisione di sei mujahidin, avvenuta a Kabatiya qualche giorno prima.

Incursione dei militari israliani: 5 arrestati e un ferito.

Ieri sera, un giovane palestinese è stato ferito e cinque altri arrestati durante un’incursione delle forze di occupazione israeliane nel villaggio di Anza, a sud di Jenin.Fonti locali hanno riferito che truppe israeliane appoggiate da carrarmati hanno assaltato il villaggio coprendosi con un’intensa sparatoria diretta ai quartieri residenziali. Il raid ha portato all’arresto di cinque cittadini – quattro dei quali del villaggio … Continua a leggere

Irruzione delle forze di occupazione israeliane in un campo profughi. Un'abitazione evacuata e trasformata in postazione militare.

 All’alba di questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione nel campo profughi di Tulkarem sparando alla cieca e lanciando bombe sonore contro membri della resistenza palestinese. Ne è subito nato uno scontro armato. I resistenti hanno lanciato un congegno esplosivo contro una jeep militare ma non ci sono stati feriti. Secondo testimoni oculari, i soldati israeliani hanno assaltato parecchie case, trasformandone una … Continua a leggere

"La pronunciabile fame". Dal Manifesto.

da www.ilmanifesto.it del 18 maggio. La pronunciabile famedi Ali Rashid Non scivolo nel mercato delle opinioni manipolate, e non partecipo né ora, né domani a questa passione artefatta.Ma in Palestina la fame c’è, eccome,modulare, pure come la sete. Io devo ricordare. Il popolo della memoriami vuole incapace di ricordare. Un giorno, dopo tanto silenzio, le vittime parleranno. La Palestina racconterà tutto … Continua a leggere