Archivio Categoria: News

Continuano i pesanti bombardamenti israeliani sul nord della Striscia di Gaza.

Dal nostro corrispondente. Le forze di occupazione israeliane continuano il bombardamento dell’area settentrionale della Striscia di Gaza in risposta ai lanci di razzi artigianali palestinesi.  Nella notte, aerei da guerra israeliani hanno colpito ripetutamente numerosi punti della Striscia, raggiungendo anche i sobborghi di Swaidi, vicino al Ministero degli Interni. La popolazione è rimasta senza luce.Fonti militari israeliane hanno affermato che le … Continua a leggere

Il ministro degli Interni palestinese aprirà inchiesta su assassinio di Qouqa.

Dal nostro corrispondente. Il nuovo ministro degli Interni palestinese, Said Siyam, ha promesso di aprire un’indagine sull’assassinio di Abdel-Karim Abu Yousef Qouqa. Siyam ha partecipato ai funerali con il Premier Haniya nel campo profughi di Shaat. I Comitati di resistenza popolare hanno accusato alcuni politici palestinesi di aver aiutato Israele ad assassinare Qouqa, che è stato investito dall’esplosione di un’auto-bomba telecomandata … Continua a leggere

Scontri tra l'esercito israeliano e gli studenti di un campo profughi.

Convogli militari hanno fatto irruzione nella città da tutte le direzioni e hanno posto l’assedio a tutta l’area impedendo ai ragazzi di recarsi a scuola. Giovani e studenti hanno lanciato sassi e bottiglie alle forze di occupazione, che hanno risposto aprendo il fuoco e lanciando bombe a gas e sonore.

Appello di Hamas alla comunità internazionale:

Il movimento islamico Hamas ha lanciato un appello a tutte le nazioni e istituzioni internazionali "affinché prendano posizione, politicamente e umanamente, contro l’occupazione israeliana e il suo atteggiamento razzista". Hamas ha chiesto alla comunità internazionale di “constatare quali sono veramente le azioni barbare perpetrate dalle forze di occupazione israeliane ai danni del nostro popolo e contro la nostra causa”. E ha … Continua a leggere

Rigif : "Il sogno di avere tutta la terra di Israele non è realizzabile. Il paese dei palestinesi è di fianco al nostro Stato".

Il portavoce del ministero degli Esteri, Mark Rigif, ha affermato: "Nessuno dei partiti israeliani ha la maggioranza dei seggi alla Knesset, e Kadima del presidente Olmert dovrà consultarsi con gli altri gruppi per formare un governo di coalizione, il che necessiterà di parecchie settimane. Sarà un governo equilibrato guidato da Olmert". E ha aggiunto che ci sono ancora le opportunità per … Continua a leggere

Elezioni alla Knesset: a Kadima 28 seggi. Probabile coalizione con il Labor.

Dalla 17a sessione elettorale israeliana, che ha registrato una bassa percentuale di votanti, sono emersi i seguenti risultati: seggi Kadima:                                                         28 Labor:                                                            20 Shas:                                                              13 Israel Beitenu:                                                 12 Likud:                                                             11 Unione nazionale/ Partito nazionale religioso:      9 Pensionati:                                                        7 Torah unita:                                                      6 Meretz:                                                            4 Arabi Uniti:                                                      4 Balad:                                                              3 Hadash:                                                           3 Il Premier Ihud Olmert ha già organizzato una squadra che negozierà con i vari partiti. In Kadima si attendono la formazione di una coalizione … Continua a leggere