Archivio Categoria: News

Scontri tra le fazioni palestinesi dopo uccisione di Qouqa: forze di sicurezza palestinesi accusate di tradimento.

  L’uccisione di Yousef Quoqa ha scatenato accuse di tradimento e insinuato dubbi tra le fazioni palestinesi nella Striscia di Gaza. Durante una conferenza stampa, Abu Abeer, il portavoce dei Comitati di Resistenza popolare, ha accusato alcuni membri degli apparati di sicurezza palestinesi di aver facilitato l’attentato al leader dei Comitati, o di non averlo protetto. Tali accuse hanno scatenato la reazione delle … Continua a leggere

Scontri tra l'esercito israeliano e gli studenti di un campo profughi.

Convogli militari hanno fatto irruzione nella città da tutte le direzioni e hanno posto l’assedio a tutta l’area impedendo ai ragazzi di recarsi a scuola. Giovani e studenti hanno lanciato sassi e bottiglie alle forze di occupazione, che hanno risposto aprendo il fuoco e lanciando bombe a gas e sonore.

Appello di Hamas alla comunità internazionale:

Il movimento islamico Hamas ha lanciato un appello a tutte le nazioni e istituzioni internazionali "affinché prendano posizione, politicamente e umanamente, contro l’occupazione israeliana e il suo atteggiamento razzista". Hamas ha chiesto alla comunità internazionale di “constatare quali sono veramente le azioni barbare perpetrate dalle forze di occupazione israeliane ai danni del nostro popolo e contro la nostra causa”. E ha … Continua a leggere

Rigif : "Il sogno di avere tutta la terra di Israele non è realizzabile. Il paese dei palestinesi è di fianco al nostro Stato".

Il portavoce del ministero degli Esteri, Mark Rigif, ha affermato: "Nessuno dei partiti israeliani ha la maggioranza dei seggi alla Knesset, e Kadima del presidente Olmert dovrà consultarsi con gli altri gruppi per formare un governo di coalizione, il che necessiterà di parecchie settimane. Sarà un governo equilibrato guidato da Olmert". E ha aggiunto che ci sono ancora le opportunità per … Continua a leggere

Haniyah ottiene il voto di fiducia: 71 sì contro 36 no.

Il governo di Ismail Haniyah è riuscito a ottenere il voto di fiducia nella seduta parlamentare di Gaza-Ramallah di oggi. Hanno votato a favore 71 e contro 36. 2 si sono astenuti. I risultati sono stati accolti da manifestazioni di gioia dei membri di Hamas.

Missili di fabbricazione russa lanciati contro città israeliane.

Le Brigate al-Quds hanno rivendicato la paternità del lancio di un missile made in Russia contro la città Ashkelon.In un comunicato, le Brigate hanno dichiarato che il missile russo "Grad" "ha centrato l’obiettivo ma come al solito, Israele ha negato di aver subito perdite".

Hamas rifiuta Piano Olmert; ANP è favorevole a negoziati sulla base della Road Map.

Hamas ha rifiutato il Piano Olmert per il ridisegnamento dei confini israeliani, e il ritiro unilaterale da alcune aree della West Bank, mentre l’ANP ha dichiarato di essere pronta a negoziare con il nuovo governo israeliano. Dopo la pubblicazione dei risultati elettorali israeliani, il Premier palestinese Ismail Haniyah ha dichiarato: "Il nostro interesse è che tutti i partiti che rappresentano il governo … Continua a leggere