Archivio Categoria: News

Soldati israeliani demoliscono pozzo a Hebron

Soldati israeliani demoliscono pozzo a Hebron

Qalqilia-IMEMC. Lunedì, soldati israeliani hanno invaso il villaggio di Khirbat Um Neer, ad est di Yatta, Cisgiordania, e hanno demolito un pozzo d’acqua. Rateb Jabour, il coordinatore del comitato popolare contro il muro di annessione e le colonie nel sud di Hebron, ha affermato che i soldati hanno demolito il pozzo, in quanto sarebbe stato presumibilmente scavato senza permesso. Ha … Continua a leggere

Gruppo di coloni attacca case a Hebron

Gruppo di coloni attacca case a Hebron

Hebron-IMEMC. Gruppi di coloni israeliani fanatici hanno attaccato, domenica sera, molte case palestinesi in almeno due aree a Hebron/al-Khalil, in Cisgiordania. Rateb Jabour, il coordinatore del Comitato nazionale e popolare nel sud della Cisgiordania, ha detto che decine di coloni dell’avamposto illegale di Ma’on installato su terre private palestinesi, a est della città di Yatta, a sud di Hebron, hanno … Continua a leggere

Associazione ebraica statunitense offre viaggi alternativi Birthright in Israele e Cisgiordania

Associazione ebraica statunitense offre viaggi alternativi Birthright in Israele e Cisgiordania

MEMO. Il gruppo ebraico statunitense J Street U offrirà viaggi in Israele e Cisgiordania cercando di mettere in discussione l’eliminazione della narrativa palestinese nei cosiddetti viaggi Birthright (diritto di nascita).  J Street U è il braccio del campus universitario J Street, organizzazione no-profit che sostiene la fine del conflitto israelo-palestinese e che è molto popolare tra i giovani ebrei-americani liberali.  … Continua a leggere

Tribunale israeliano chiude Bab al-Rahma per 60 giorni

Tribunale israeliano chiude Bab al-Rahma per 60 giorni

Gerusalemme occupata-PIC. Il tribunale israeliano nella Gerusalemme occupata ha deciso domenica di chiudere la zona di preghiera Bab al-Rahma della Moschea di al-Aqsa per 60 giorni. Secondo il sito web ebraico Walla, la corte israeliana ha deciso di rispondere ad una petizione presentata dalla polizia israeliana chiedendo la chiusura di Bab al-Rahma e della sua area di preghiera per motivi … Continua a leggere

Per non dimenticare Rachel Corrie, uccisa il 16 marzo 2003

Per non dimenticare Rachel Corrie, uccisa il 16 marzo 2003

Di Mohammad Hannoun. Per non dimenticare: oggi 16 marzo, come ogni giorno, non possiamo dimenticare le vittime del terrorismo nazi-sionista israeliano. Il 16 marzo 2003 un bulldozer travolse l’attivista americana Rachel Corrie uccidendola all’istante. Rachel Corrie era un’attivista statunitense,  membro dell’International Solidarity Movement e, come tale, aveva deciso di andare a Rafah, nella Striscia di Gaza, durante l’Intifada di Al-Aqsa per … Continua a leggere

Gazawi protestano e vengono aggrediti da forze di polizia

Gaza-Imemc, Ma’an e WAFA – Per il secondo giorno di seguito, centinaia di abitanti di Gaza sono scesi in strada, venerdì chiedendo condizioni economiche migliori e protestando contro l’aumento delle tasse. Proteste sono state segnalate nel nord, nel centro e nel sud della Striscia di Gaza, contro gli aumenti delle tasse e l’alto costo della vita, e per il secondo … Continua a leggere

Israele dispiega ulteriori batterie anti-missili

Israele dispiega ulteriori batterie anti-missili

Gerusalemme occupata-PIC. I media israeliani hanno affermato che l’esercito d’occupazione si è affrettato a dispiegare ulteriori batterie anti-missile Iron Dome in diverse aree di Israele, dopo che due missili sparati da Gaza hanno colpito Tel Aviv. A questo proposito, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha deciso di convocare il suo gabinetto di sicurezza per un incontro, che avverrà domenica prossima, … Continua a leggere

Decine di migliaia di fedeli hanno celebrato la preghiera del venerdì a al-Aqsa

Decine di migliaia di fedeli hanno celebrato la preghiera del venerdì a al-Aqsa

Gerusalemme-PIC e al-Quds. Decine di migliaia di fedeli musulmani hanno celebrato la preghiera del venerdì alla moschea al-Aqsa nella Gerusalemme occupata, tra una massiccia presenza di forze di polizia israeliane ai suoi ingressi e nelle strade. Centinaia di fedeli si sono radunati nell’area di Bab al-Rahma per la preghiera del venerdì. L’autorità per i Beni islamici, Awqaf, nella Città Santa … Continua a leggere

Pubblicato video di soldati israeliani mentre colpiscono dei palestinesi sotto custodia

Pubblicato video di soldati israeliani mentre colpiscono dei palestinesi sotto custodia

MEMO. In questo video si possono vedere i soldati che colpiscono in testa due palestinesi nel retro di un furgone militare. Il video che mostra i soldati delle Forze di Difesa Israeliane ridere mentre colpiscono un  padre palestinese e il figlio tenuti in custodia, è stato pubblicato da un tribunale militare israeliano. Il tribunale militare di Jaffa, che la scorsa settimana ha … Continua a leggere

Le forze israeliane rapiscono 5 palestinesi gazawi

Le forze israeliane rapiscono 5 palestinesi gazawi

Gaza-PIC e Quds Press. Giovedì, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno rapito cinque cittadini palestinesi vicino al muro di confine a est di Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza assediata. Fonti locali hanno riferito che soldati israeliani di stanza a est di Khan Younis hanno raggiunto cinque cittadini dopo che si erano avvicinati alla barriera di sicurezza. … Continua a leggere