Archivio Categoria: News

La lobby israeliana brama la guerra con l’Iran

La lobby israeliana brama la guerra con l’Iran

E.I. Di David Cronin. I sostenitori di Israele non ci tengono a far conoscere le loro attività. Due anni fa alcuni di loro si infuriarono quando un membro del Parlamento europeo li accusò di appartenere a una “lobby perversa”. Il vocabolario di inglese Oxford definisce il termine “perverso” qualcosa che “dimostra una determinazione deliberata a comportarsi in un modo che la … Continua a leggere

Hamas e Iran: più che un’intesa, è un’alleanza incompleta

Hamas e Iran: più che un’intesa, è un’alleanza incompleta

MEMO.  I Palestinesi e gli Iraniani stanno ancora interpretando le conseguenze dell’assassinio, da parte degli USA, del Generale Qasem Soleimani, comandante delle Quds Force in territorio iracheno, avvenuto all’inizio di gennaio. Ciò si è verificato al centro di un importante dialogo, soprattutto tra Hamas e Iran, ed il movimento ha utilizzato questo avvenimento per cercare di riallacciare le relazioni con Teheran, … Continua a leggere

Un terzo dei giovani israeliani rifiuta la leva obbligatoria per ragioni di “salute mentale”

Un terzo dei giovani israeliani rifiuta la leva obbligatoria per ragioni di “salute mentale”

MEMO. L’esercito israeliano ha espresso preoccupazione per il fatto che un terzo dei giovani israeliani non si sia ancora arruolato, quest’anno, per motivi legati alla “salute mentale”, secondo quanto ha riportato domenica Yedioth Ahronoth. I dati pubblicati dal giornale israeliano hanno mostrato che il 32,9 per cento dei giovani riceverà un’esenzione dal servizio nazionale obbligatorio nelle forze di difesa israeliane. … Continua a leggere

I laureati si arrabattano per avere uno stipendio migliore

I laureati si arrabattano per avere uno stipendio migliore

The Electronic Intifada. Di Jaclynn Ashly e Alaa Daraghmeh. (Da Zeitun.info). Neppure avere una laurea ha aiutato Fathi Taradi. Taradi, 34 anni, ha cercato per un decennio di trovare lavoro come giornalista nella Cisgiordania occupata. Alla fine ha dovuto accontentarsi di un lavoro nell’edilizia a Gerusalemme. “I primi giorni di lavoro in Israele avevo il cuore a pezzi perché avevo rinunciato a tutti i miei … Continua a leggere

Israele lascia senza tetto famiglia di Gerusalemme dopo averla costretta a demolire la casa

Israele lascia senza tetto famiglia di Gerusalemme dopo averla costretta a demolire la casa

Gerusalemme-PIC. Venerdì la municipalità di occupazione israeliana ha costretto un cittadino di Gerusalemme a demolire la propria casa nel quartiere di Jabel al-Mukaber con il pretesto della una costruzione senza licenza. Ammar Nassar, il proprietario della casa, ha dovuto abbattere la casa per non dover pagare una somma esorbitante all’autorità israeliana se questa avesse dovuto effettuare la demolizione. Una famiglia … Continua a leggere

Preghiere di massa a Gaza, Gerusalemme e Hebron contro colonizzazione israeliana dei siti sacri

Preghiere di massa a Gaza, Gerusalemme e Hebron contro colonizzazione israeliana dei siti sacri

Quds Press e PIC. Migliaia di cittadini palestinesi hanno celebrato venerdì le preghiere dell’alba nelle moschee della Striscia di Gaza per esprimere il loro sostegno alle moschee al-Aqsa a Gerusalemme e Ibrahimi a Hebron/al-Khalil contro le continue violazioni di Israele. I cittadini hanno risposto a una richiesta del movimento di Hamas di partecipare alla “Grande campagna dell’alba per condannare le … Continua a leggere

Nel 2019 Israele ha sparato 347 volte sui pescatori di Gaza

Nel 2019 Israele ha sparato 347 volte sui pescatori di Gaza

The Electronic Intifada. Di Maureen Clare Murphy. (Da Zeitun.info).Israele e i suoi leader non provano vergogna di vantarsi per aver commesso crimini di guerra, benché siano sottoposti al controllo del Tribunale penale internazionale. Più volte l’anno scorso il COGAT, braccio burocratico dell’occupazione militare israeliana [il COGAT è un’unità del ministero della difesa israeliano che si occupa di coordinare le questioni civili tra … Continua a leggere

Israele demolisce fondamenta di una scuola a Hebron e ne chiude altre due a Gerusalemme

Israele demolisce fondamenta di una scuola a Hebron e ne chiude altre due a Gerusalemme

Hebron – IMEMC. Le forze israeliane, giovedì, hanno demolito le fondamenta di una nuova scuola in costruzione, ad est della città di Yatta, nel sud di Hebron, nella Cisgiordania occupata, secondo quanto ha affermato Rateb Jabur, membro del Comitato nazionale e popolare per la resistenza contro il muro e le colonie. Jabur ha aggiunto che i soldati israeliani sono arrivati … Continua a leggere

Diverse strutture e strade distrutte dai soldati israeliane a Betlemme

Diverse strutture e strade distrutte dai soldati israeliane a Betlemme

Betlemme-PIC. Giovedì, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno abbattuto strutture nella zona di Bir Una, nella città di Beit Jala, a ovest di Betlemme, e hanno demolito due strade a Walaja. Mohammed Zarina, proprietario delle strutture, ha affermato che le IOF hanno abbattuto una tenda, una casa prefabbricata, muri e un cancello nell’area di Bir Una, sottolineando che non … Continua a leggere

Gli occhi dei bambini vedono meglio

Gli occhi dei bambini vedono meglio

(Da InvictaPalestina). Intervista. Un incontro con Anni Kanafani, erede intellettuale e politica dello scrittore arabo Ghassan Kanafani, assassinato nel 1972. La memoria del marito vive nella Fondazione culturale che porta avanti progetti educativi per bambini dei campi profughi palestinesi. Manuela De Leonardis BEIRUT, Il Manifesto 08.01.2020 Al decimo piano di un edificio moderno di Verdun, il quartiere finanziario di Beirut, … Continua a leggere