Archivio Categoria: Palestinesi nel mondo

I prigionieri palestinesi entrano nel 40° giorno di sciopero

I prigionieri palestinesi entrano nel 40° giorno di sciopero

Betlemme-Ma’an. Numerose organizzazioni per i diritti umani, insieme alle Nazioni Unite, hanno espresso grave preoccupazione circa le condizioni di salute dei prigionieri palestinesi in sciopero della fame, mentre i leader palestinesi temono la morte degli scioperanti, che continuano a essere trasferiti a decine negli ospedali civili. I prigionieri in sciopero richiedono la fine della negazione delle visite familiari, dell’isolamento e … Continua a leggere

Dati: più di 300 mila casi di arresti di cittadini palestinesi dalla prima Intifada

Ramallah (Palestina) – Quds Press. Il Centro Studi dei prigionieri palestinesi ha dichiarato che più di 308 mila cittadini palestinesi di diverse età e appartenenti a vari gruppi ha vissuto l’esperienza di arresto nelle carceri dell’occupazione per anni, giorni e persino ore dallo scoppio della prima Intifada dell’8 dicembre 1987, tra cui 210 mila casi di arresti dalla prima Intifada … Continua a leggere

La Tunisia concede visti transitori a 30 profughi palestinesi fuggiti dalla Siria

Gaza-Ma’an. Un gruppo di 30 profughi palestinesi fuggiti dalla Siria sono stati autorizzati a entrare temporaneamente in Tunisia fino a quando non verrà trovata una soluzione permanente. Il giorno precedente essi avevano ricevuto il divieto di entrare nel paese. I profughi sono atterrati all’aeroporto internazionale di Tunisi-Cartagine, mercoledì 21 maggio, dopo essere fuggiti dalla Siria attraverso Beirut. Le autorità tunisine, … Continua a leggere

Conferenza dei Palestinesi in Europa: riconciliazione nazionale opportunità per proteggere i diritti del nostro popolo

Conferenza dei Palestinesi in Europa: riconciliazione nazionale opportunità per proteggere i diritti del nostro popolo

Parigi-Quds Press/PRC. La conferenza dei “Palestinesi in Europa”, giunta alla sua XII edizione, ha auspicato il rinnovamento dell’organizzazione per la liberazione della Palestina (OLP) attraverso la formazione di un’assemblea nazionale che “distribuisca i poteri ed impersoni fedelmente la volontà e le esigenze del popolo palestinese nel suo insieme”. Nella sua dichiarazione conclusiva, la conferenza ha inviato un messaggio a quanti … Continua a leggere

Attivisti: 1597 palestinesi uccisi dall’inizio della crisi siriana

Londra-Quds Press. Un gruppo di attivisti ha rivelato che otto profughi palestinesi sono stati uccisi in Siria nel periodo compreso tra il 21 e 27 settembre scorso. Lo stesso gruppo ha rivelato che il numero delle vittime palestinesi ha raggiunto i 1.597 dall’inizio della crisi, più di due anni e mezzo fa. In un comunicato stampa diramato martedì 1° ottobre, … Continua a leggere

Profughi palestinesi, Hamas: governo libanese assuma le proprie responsabilità

Beirut-Quds Press. L’Ufficio per i rifugiati palestinesi del movimento di resistenza islamico, Hamas, ha esortato il governo libanese a porre fine al suo approccio “basato su aspetti relativi alla sicurezza” con i campi profughi palestinesi, sottolineando che la sicurezza del paese è una prerogativa per i palestinesi che vi risiedono. Nella sua relazione annuale pubblicata martedì 3 settembre, l’ufficio ha reso … Continua a leggere

Rapporto: tra assedi e bombardamenti, aumenta la sofferenza dei profughi palestinesi in Siria

Londra-Quds Press. Il Gruppo di lavoro per i palestinesi in Siria ha reso noto che l’assedio imposto sul campo profughi di Yarmouk, a Damasco, prosegue ancora. Il gruppo ha sottolineato che gli abitanti del campo stanno facendo ricorso a mezzi primitivi per la sopravvivenza, alla luce dell’interruzione di energia elettrica, che prosegue per il quarto mese consecutivo, e la mancanza … Continua a leggere

Il ministro dei prigionieri plaude il presidente tunisino per le sue posizioni filo-palestinesi

Tunisi – InfoPal e Pal.info.Il ministro palestinese degli Affari dei detenuti, Attallah Abul Sabeh, ha acclamato il presidente tunisino Moncef Marzouki per il suo discorso alla Conferenza dei prigionieri svoltasi a Tunisi dal 10 all’11 novembre, in cui ha espresso il proprio sostegno incondizionato al popolo palestinese e alla sua causa nazionale. In un comunicato stampa, Abul Sabeh, che ha preso parte alla conferenza, ha dichiarato che, nel suo discorso, il presidente Marzouki ha tracciato con successo una “road map” sulle modalità per affrontare la questione dei prigionieri palestinesi. Il … Continua a leggere

Ash-Sharawnah al 107° giorno di sciopero della fame e minaccia di iniziare quello della sete

Ramallah-InfoPal. Un’organizzazione palestinese per i diritti ha reso noto che Ayman ash-Sharawnah, in sciopero della fame da 107 giorni,“è in una condizione molto difficile, e la salute è in continuo peggioramento”. L’organizzazione palestinese, Società dei prigionieri, ha spiegato che ash-Sharawnah ha smesso di assumere le vitamine e si rifiuta di sottoporsi qualsiasi esame medico. Inoltre egli minaccia di “alzare il livello … Continua a leggere

Haniyah condanna il silenzio generale sulla lotta dei detenuti palestinesi

Haniyah condanna il silenzio generale sulla lotta dei detenuti palestinesi

Gaza – Speciale InfoPal. Un sit-in di solidarietà a Gaza è stato organizzato dai familiari dei detenuti palestinesi, al 13° giorno di sciopero della fame. “Faremo ogni sforzo pur di restituirvi la libertà”, ritratti dei detenuti sono stati esibiti da madri e parenti che hanno intonato slogan. Il premier del governo di Gaza, Isma’il Haniyah, è intervenuto in solidarietà ai … Continua a leggere