Archivio Categoria: Prigionieri palestinesi

Prigioneri palestinesi liberati, Mustafa al-Barghouthi: Israele fa solo propaganda. 11 mila sono ancora in carcere.

Prigioneri palestinesi liberati, Mustafa al-Barghouthi: Israele fa solo propaganda. 11 mila sono ancora in carcere.

  Ramallah – Infopal. Il parlamentare Mustafa Al-Barghouthi, presidente del Partito di Iniziativa nazionale, ha “fumo negli occhi” il rilascio, da parte di Israele, di 230 prigionieri palestinesi, quando 11 mila altri sono ancora in detenzione. In un comunicato stampa, l’on. Barghouthi ha dichiarato che, dalla conferenza di Annapolis, svoltasi a novembre di un anno fa, lo stato sionista ha scarcerato 990 … Continua a leggere

La miserabile vita delle prigioniere politiche palestinesi nelle carceri israeliane. Il report.

La miserabile vita delle prigioniere politiche palestinesi nelle carceri israeliane. Il report.

Report del ministero della Giustizia sulle condizioni delle detenute palestinesi. Nelle celle, condizioni miserabili. Privazione delle visite e delle lettere dei familiari. Verdetti arbitrari ed estensione della detenzione amministrativa. Gaza  – Infopal. Il ministero per gli Affari dei Detenuti ha accertato che le forze di occupazione, durante il mese di settembre, hanno perseverato nelle restrizioni e nelle violenze contro le detenute palestinesi, … Continua a leggere

Le prigioni israeliane come Guantanamo: i detenuti palestinesi saranno vestiti di arancione.

Le prigioni israeliane come Guantanamo: i detenuti palestinesi saranno vestiti di arancione.

Gaza – Infopal. Spesso, la direzione delle prigioni israeliane impone ai detenuti palestinesi nuove forme di punizione e umiliazione, ma l’ultima "novità" adottata è veramente tra le più angoscianti: il colore della divisa dei prigionieri passerà dal marrone scuro all’arancione, nello stile del famigerato carcere statunitense di Guantanamo. Oppure, in quello altrettanto crudele dei condannati nel braccio della morte nelle carceri americane. Nelle … Continua a leggere

L’appello dell’associazione Waed: salvate la vita del detenuto Mohammad, malato di cancro.

L’appello dell’associazione Waed: salvate la vita del detenuto Mohammad, malato di cancro.

Gaza -Infopal. L’associazione Waed per la Difesa dei Detenuti ha invitato le organizzazioni umanitarie e la Croce Rossa Internazionale a salvare la vita del prigioniero Mohammad Awad ash-Shaer, della città di Rafah, malato di cancro ai polmoni e di recente colpito da infarto. Un quadro disastroso. La famiglia del detenuto ha riferito all’associazione Waed che Mohammad, 63 anni, è malato di … Continua a leggere

Le vite spezzate di 69 prigioniere palestinesi.

Le vite spezzate di 69 prigioniere palestinesi.

Nablus – Infopal. Ieri, l’Associazione dei Prigionieri palestinesi, ha divulgato un rapporto sulle violazioni praticate dalle autorità carcerarie israeliane contro le detenute.  Attualmente, le prigioniere palestinesi rinchiuse nelle prigioni israeliane sono 69, di cui 50 stanno scontando una condanna, 15 sono in attesa di processo e altre 5 sono in detenzione amministrativa.  Distribuzione per carcere: 34 si trovano nel reparto 12 … Continua a leggere

Istituto Mandela per i Diritti umani: casi di avvelenamento alimentare tra i minori incarcerati in Israele.

Istituto Mandela per i Diritti umani: casi di avvelenamento alimentare tra i minori incarcerati in Israele.

Ramallah – Infopal. Oltre a detenere, e in pessime condizioni, ragazzini palestinesi nelle proprie prigioni, Israele, nota come "l’unica democrazia del Medio Oriente", accetta che venga servito cibo avariato, avvelenato, nel rancio giornaliero. E’ la denuncia lanciata dall’"Istituto Mandela per i diritti umani e dei prigionieri politici" che, in un rapporto, ha riferito che 10 minori palestinesi rinchiusi nella prigione israeliana di Telmond sono stati … Continua a leggere

La denuncia dei prigioni palestinesi nel Negev: siamo lasciati senza acqua.

Gaza – Infopal. I detenuti palestinesi rinchiusi nella prigione del deserto del Negev hanno denunciato al Centro Studi per i Prigionieri la dura condizione in cui si trovavano a vivere: da mesi a questa parte manca loro l’acqua almeno tre volte alla settimana. La sospensione nell’erogazione dell’acqua inizia a mezzogiorno e dura fino al tramonto. In un comunicato di cui il nostro … Continua a leggere

La denuncia di Madre Coraggio: i miei carcerieri volevano spingermi al suicidio.

La denuncia di Madre Coraggio: i miei carcerieri volevano spingermi al suicidio.

Hebron. "Volevano spingermi al suicidio": questa è la drammatica denuncia dell’ex prigioniera Noura Al-Hashlamon, rinchiusa per due anni in un carcere israeliano in "detenzione amministrativa" (senza imputazioni e senza processo, ndr). La donna ha riferito che durante lo sciopero della fame, da lei intrapreso per protestare contro il rinnovo della detenzione amministrativa, i suoi carcerieri le hanno gettato in cella … Continua a leggere

Al-Haq: l’ANP è a rischio di ‘regime dittatoriale’.

Al-Haq: l’ANP è a rischio di ‘regime dittatoriale’.

Cisgiordania. L’Autorità Nazionale palestinese è a "rischio di regime autoritario". A lanciare l’allarme è l’organizzazione per la difesa dei diritti umani "Al-Haq", che ha denunciato l’uso delle corti militari per i processi contro i civili. L’utilizzo di corti marziali anche per la popolazione civile è, infatti, tipico delle dittature o dei governi dispotici. Al-Haq ha inviato ai media un comunicato stampa in … Continua a leggere