Archivio Categoria: Prigionieri palestinesi

La denuncia di Madre Coraggio: i miei carcerieri volevano spingermi al suicidio.

La denuncia di Madre Coraggio: i miei carcerieri volevano spingermi al suicidio.

Hebron. "Volevano spingermi al suicidio": questa è la drammatica denuncia dell’ex prigioniera Noura Al-Hashlamon, rinchiusa per due anni in un carcere israeliano in "detenzione amministrativa" (senza imputazioni e senza processo, ndr). La donna ha riferito che durante lo sciopero della fame, da lei intrapreso per protestare contro il rinnovo della detenzione amministrativa, i suoi carcerieri le hanno gettato in cella … Continua a leggere

Al-Haq: l’ANP è a rischio di ‘regime dittatoriale’.

Al-Haq: l’ANP è a rischio di ‘regime dittatoriale’.

Cisgiordania. L’Autorità Nazionale palestinese è a "rischio di regime autoritario". A lanciare l’allarme è l’organizzazione per la difesa dei diritti umani "Al-Haq", che ha denunciato l’uso delle corti militari per i processi contro i civili. L’utilizzo di corti marziali anche per la popolazione civile è, infatti, tipico delle dittature o dei governi dispotici. Al-Haq ha inviato ai media un comunicato stampa in … Continua a leggere

La dura vita dei bambini palestinesi nelle prigioni di Israele.

La dura vita dei bambini palestinesi nelle prigioni di Israele.

"Minore: ogni essere umano di età inferiore a 18 anni". Convenzione sui diriti dell’Infanzia. Disposizione dell’ONU per la protezione dei minori privati di libertà.  Gaza – Infopal. L’associazione Waed per la Difesa dei Diritti umani ha reso noto che le autorità di occupazione israeliane, dall’inizio dell’Intifada di al-Aqsa a oggi, hanno arrestato più di 3500 bambini. Attualmente 340, tra cui 7 … Continua a leggere

B’Tselem: Israele tiene imprigionati 8500 cittadini palestinesi per ‘motivi di sicurezza’.

B’Tselem: Israele tiene imprigionati 8500 cittadini palestinesi per ‘motivi di sicurezza’.

Gerusalemme – Infopal. Un portavoce dell’organizzazione per i diritti umani B’Tselem ha dichiarato che Israele, attualmente, tiene sequestrati nelle sue prigioni, ‘per motivi di sicurezza’, circa 8500 detenuti palestinesi – al 30 luglio erano 8472. L’organizzazione, nel rapporto pubblicato martedì 19 agosto, ha riferito che 5176 detenuti palestinesi hanno già subito il processo e stanno scontando la pena, 2605 sono in … Continua a leggere

La disumana quotidianità delle donne palestinesi rinchiuse nelle prigioni israeliane.

La disumana quotidianità delle donne palestinesi rinchiuse nelle prigioni israeliane.

Gerusalemme – Infopal. Nei giorni scorsi, il Centro Palestinese per la Difesa dei Prigionieri ha reso noto che, sabato 2 agosto, le autorità di occupazione israeliane hanno liberato la detenuta Suad ash-Shayukhi (22 anni), di Silwan, Gerusalemme. La giovane è stata liberata dopo 18 mesi di "detenzione amministrativa", cioè una prigionia in assenza di capi di accusa e senza processo. Il … Continua a leggere

Appello Addamer: detenzione amministrativa di Salwa Saleh e Sarah Siureh.

Care tutte e tutti,   qui di seguito trovate un appello per due ragazze palestinesi minorenni tuttora trattenute illegalmente in detenzione amministrativa da parte delle Autorità israeliane. Vi sono anche tutti gli indirizzi a cui inviare la protesta insieme a fax-simili di lettera. Ricordate che in questi tempi così oscuri, anche una piccolissima azione può fare qualcosa. La traduzione dall’inglese  … Continua a leggere

L’ira di Israele contro le donne palestinesi: 26 arrestate nel 2008. Tra queste, alcune minorenni.

L’ira di Israele contro le donne palestinesi: 26 arrestate nel 2008. Tra queste, alcune minorenni.

  Gaza – Infopal. Il ministero per gli affari dei detenuti ha confermato che, quest’anno, le autorità di occupazione hanno aumentato le aggressioni contro le donne palestinesi, attraverso un’impennata di arresti punitivi, concentrata in particolare a Nablus. 26 sono infatti le cittadine sequestrate. Ultimamente Nablus è oggetto di una campagna di invasioni e arresti molto violenta, che ha coinvolto numerose personalità nazionali e … Continua a leggere

Giustizia by Israel: due ragazzini palestinesi condannati a 5 mesi di carcere.

Jenin. La Giustizia secondo Israele. Questa mattina, due ragazzini di 13 e 14 anni sono stati condannati a cinque mesi di prigione e al pagamento di 2000 shekel di multa. La sentenza contro i due bambini, Mahmoud Ghazi Abu Baker e Ahmad Ghaleb Abu Baker, della cittadina di Ya’bud, a sud-est di Jenin, è stata emessa dalla corte militare israeliana di Salem. … Continua a leggere

Violenze contro i prigionieri palestinesi a Megiddo e Shatta.

Violenze contro i prigionieri palestinesi a Megiddo e Shatta.

 Gaza – Infopal. Violenze contro i palestinesi rinchiusi nelle prigioni di Megiddo e Shatta. E’ la denuncia contenuta in due lettere di detenuti palestinesi ricevute ieri da Thaer Abu Baker, attivista per la difesa dei diritti dei carcerati. La settimana scorsa, spiegano i prigioneri, i soldati dell’esercito di occupazione israeliana hanno invaso il reparto 9 del centro di detenzione di Magiddo. Durante le … Continua a leggere

Visita in prigione ai giovani lanciatori di pietre.

Da www.unita.it Una delegazione di giuristi nelle carceri minorili di Israele, dove i ragazzi dei Territori sono maggiorenni per legge a 16 anni Visita in prigione ai giovani lanciatori di pietre Dario Rossi* Dall’inizio della seconda Intifada nel Settembre 2000, sono stati arrestati più di 7000 minori ed attualmente ve ne sono oltre 300 tuttora detenuti nelle carceri israeliane. Uno … Continua a leggere