Archivio Categoria: Prigionieri palestinesi

L'amministrazione carceraria del Negev riduce il cibo per i detenuti

Ramallah – Infopal. I detenuti palestinesi nel Negev affermano che l'amministrazione carceraria ha diminuito le quantità di cibo e di altri materiali ad essi destinati, pertanto si sta tornando a quella che era la situazione tragica di alcuni anni fa. Le verdure si sono ridotte della metà, mentre altri generi alimentari sono stati eliminati del tutto. Il Circolo del detenuto … Continua a leggere

Gli occupanti israeliani liberano un portavoce di Hamas rimasto in galera un anno e mezzo

Ramallah – Infopal. Ieri, 15 luglio, le autorità d'occupazione israeliane hanno liberato un portavoce di Hamas per la Cisgiordania, Farhat As'ad, dopo una “detenzione amministrativa” (ovvero senza un capo d'imputazione preciso) durata un anno e mezzo. As'ad è insegnante di Matematica a Ramallah, ed è stato già arrestato varie volte (otto anni in tutto), con varie accuse, tra cui quella … Continua a leggere

Israele: gravi abusi ai danni dei minori in carcere.

Ramallah – InfoPal. Secondo quanto riferito da Ra´fat Hamduna, direttore del Centro per gli studi dei detenuti, la direzione generale delle carceri israeliane e i servizi segreti dello Shabak commettono frequenti atti di terrorismo nei confronti dei detenuti al di sotto dei 18 anni. Quasi 50 minorenni finiscono in manette ogni mese, ha proseguito Hamduna, e vengono normalmente arrestati di … Continua a leggere

Arresti e incursioni in Cisgiordania. Estesa la detenzione di al-'Essawi e Dawden

Nablus – Agenzie. La notte scorsa, le forze di occupazione israeliane hanno compiuto diverse incursioni nella città palestinese di Nablus, nel nord della Cisgiordania. Tredici cittadini palestinesi sono stati arrestati. All'alba di oggi, numerose camionette militari hanno occupato il villaggio di Beit Fouriq, ancora nel distretto di Nablus. Nove palestinesi sono stati detenuti e, tra loro, anche Ayman Abu Ghulma, … Continua a leggere

Cisgiordania: 11 palestinesi arrestati all'alba di oggi

Ramallah – Wafa'. All'alba di oggi, 14 luglio, le forze d'occupazione israeliane hanno fatto irruzione in diversi centri abitati palestinesi in Cisgiordania.  Hanno arrestato 11 cittadini sulla cui identità ancora non si hanno notizie.  Con tutta probabilità i palestinesi arrestati sono stati sequestrati e condotti in uno dei numerosi centri di detenzione israeliani per essere interrogati.  L'interrogatorio è una delle fasi … Continua a leggere

Il Centro studi sui prigionieri: 'La campagna condotta dalla famiglia di Shalit è scorretta e ingiusta di fronte le migliaia di detenuti palestinesi'

Gaza – Pal-Info, Women for Palestine. Il Centro studi sui prigionieri 'al-Ahrar' (Liberi) pone l'attenzione sulla campagna della famiglia del soldato israeliano, Gilad Shalit, sequestrato nel 2006 dalla resistenza palestinese nella Striscia di Gaza.  I familiari di Shalit hanno innescato una campagna a livello internazionale per la liberazione del figlio e di pressione sul governo israeliano.  Il Centro richiama famiglie dei … Continua a leggere

Le forze d'occupazione arrestano sei palestinesi in Cisgiordania

Ramallah – Infopal. All'alba di quest'oggi, 12 luglio, le forze d'occupazione israeliane hanno lanciato una serie di perquisizioni ed arresti nelle province di al-Khalil (Hebron) e Jenin. Nella prima, è stato arrestato Muhnid Farukh, di 24 anni, della cittadina di Sa'ir. Nella seconda, invece, molte case palestinesi sono state teatro di perquisizioni, ad esempio a Qabatiyyeh, dove sono stati arrestati … Continua a leggere

Nessun diritto alla salute per i detenuti palestinesi: il prigioniero Khalil Musa gravemente malato

Gaza – Pal-Info. Israele vieta alla Commissione medica di visitare il prigioniero palestinese Khalil Musa, di Jenin. L'ospedale del carcere di Ramle intanto continua a ricevere prigionieri palestinesi, e nella struttura aumentano i casi di negligenza medica. Musa sta scontando 20 anni carcere Ramle e, sebbene sia stato ricoverato presso l'ospedale del carcere, le sue condizioni sono molto gravi perché … Continua a leggere

La spada di Damocle delle 'detenzioni amministrative'

Ramallah – Pal-Info. Ra'fat Hamduna, direttore del Centro Studi sui prigionieri, torna a parlare delle misure amministrative adottate da Israele per estendere le detenzioni dei detenuti palestinesi strumentalizzando l'espediente del “combattente illegale”. “Si tratta di una violazione della legge internazionale e delle convenzioni sui diritti umani”, afferma Hamduna, che prosegue nella sua spiegazione: “L'estensione va dai quattro ai sei mesi … Continua a leggere

Israele estende, per la decima volta, la detenzione di un avvocato palestinese

Ramallah – Infopal. Le autorità d'occupazione israeliane hanno deciso di estendere la detenzione di un giovane avvocato palestinese, la dott.ssa Shirin Tariq al-'Essawi, di 29 anni, proveniente da Gerusalemme est. Si tratta della decima estensione di questo tipo per Shirin, per la quale, in primo giudizio, la richiesta di rilascio su cauzione era stata respinta. La al-'Essawi è una personalità … Continua a leggere