Archivio Categoria: Prigionieri palestinesi

Quattro prigionieri continuano sciopero della fame in protesta contro detenzione illegale

Quattro prigionieri continuano sciopero della fame in protesta contro detenzione illegale

Ramallah-PIC. Quattro prigionieri palestinesi sono in sciopero della fame da diversi giorni in segno di protesta contro la loro detenzione amministrativa. I palestinesi in questione sono Husam al-Razza e Mohamed Tabanja, in sciopero della fame da 38 e 30 giorni, rispettivamente, mentre Hasan al-Aweiwi e Odeh al-Haroub hanno iniziato lo sciopero della fame insieme, il 2 aprile 2019. Secondo la … Continua a leggere

Soldati aggrediscono cinque prigionieri in sciopero della fame

Soldati aggrediscono cinque prigionieri in sciopero della fame

Hebron-Imemc. Martedì, la Commissione palestinese per gli affari dei detenuti ha riferito che i soldati israeliani hanno aggredito cinque detenuti in sciopero della fame, e hanno continuato a negare ai loro avvocati il diritto di visitarli. La commissione ha dichiarato che i cinque detenuti sono in sciopero della fame per protestare contro la loro continua detenzione amministrativa, senza né accuse … Continua a leggere

Commissione: salute di prigionieri in sciopero della fame continua a peggiorare

Commissione: salute di prigionieri in sciopero della fame continua a peggiorare

Ramallah-PIC. Le condizioni di salute di cinque prigionieri palestinesi, in detenzione amministrativa nelle carceri israeliane, si stanno deteriorando e richiedono procedure salvavita efficaci, secondo quanto dichiarato dalla Commissione palestinese per i prigionieri e ed ex-prigionieri. Il comitato ha confermato in una dichiarazione, rilasciata domenica, che Hussam Ruzzi, Muhammad Tabanja, Khaled Farraj, Hassan Eweiwi e Odeh Haroub hanno iniziato alcuni giorni … Continua a leggere

Khaled Farraj, in sciopero della fame, in cattive condizioni di salute

Khaled Farraj, in sciopero della fame, in cattive condizioni di salute

Betlemme-PIC. Giovedì, il prigioniero palestinese Khaled Farraj, dal campo profughi di al-Deheisheh a Betlemme, è entrato nel 23esimo giorno di sciopero della fame per protestare contro la sua detenzione amministrativa. Il giornalista Najib Farraj, zio del prigioniero, ha affermato che l’amministrazione della prigione del Negev ha rinchiuso suo nipote in una cella d’isolamento, senza riguardo per il peggioramento delle sue … Continua a leggere

Sciopero dei detenuti ha avuto successo in 8 giorni

Sciopero dei detenuti ha avuto successo in 8 giorni

Imemc. La Società per i prigionieri palestinesi (PPS) ha riferito lunedì che 400 detenuti, in sciopero della fame (soprannominato Dignity Strike 2) da otto giorni, hanno negoziato con l’amministrazione della prigione israeliana di Ramon e hanno ottenuto quanto richiesto. I detenuti avevano iniziato lo sciopero della fame otto giorni fa ricevendo per tale ragione una serie di misure punitive da parte … Continua a leggere

I prigionieri palestinesi mettono fine allo sciopero della fame dopo che Israele ha accettato le loro richieste

I prigionieri palestinesi mettono fine allo sciopero della fame dopo che Israele ha accettato le loro richieste

MEMO. All’inizio di lunedì è stato sospeso lo sciopero della fame di massa messo in atto da prigionieri palestinesi per protestare contro il deterioramento delle condizioni nelle carceri israeliane, dopo che le loro richieste sono state soddisfatte dal Servizio carcerario israeliano. Circa 400 prigionieri palestinesi avevano lanciato uno sciopero della fame a tempo indeterminato, la scorsa settimana, a seguito del fallimento … Continua a leggere

400 prigionieri palestinesi in sciopero della fame nelle carceri israeliane

400 prigionieri palestinesi in sciopero della fame nelle carceri israeliane

PIC e Quds Press. Circa 400 prigionieri palestinesi in diverse carceri israeliane si sono uniti allo sciopero della fame a tempo indeterminato, iniziato lunedì. Lo sciopero della fame di massa si svolge principalmente nelle prigioni di Negev, Ramon, Nafha, Eshel, Ofer, Gilboa e Megiddo. Ci si aspetta che il numero dei detenuti in sciopero cresca mano a mano che altri … Continua a leggere

Oltre 100 prigionieri palestinesi iniziano sciopero della fame

Oltre 100 prigionieri palestinesi iniziano sciopero della fame

Ramallah-Ma’an. Martedì, circa 120 prigionieri palestinesi hanno iniziato uno sciopero della fame a tempo indeterminato, in seguito al fallimento delle trattative con i Servizi penitenziari israeliani (IPS) sul deterioramento della situazione nelle carceri israeliane. La commissione per i prigionieri ed ex-prigionieri palestinesi ha dichiarato in un comunicato che i rappresentanti dei detenuti hanno annunciato che dopo diversi giorni di colloqui con … Continua a leggere

Prigionieri politici palestinesi iniziano sciopero della fame

Prigionieri politici palestinesi iniziano sciopero della fame

Imemc. Molti detenuti politici palestinesi imprigionati da Israele hanno deciso di iniziare lo sciopero della fame, domenica, mentre altri vi si uniranno in tutte le carceri se Israele non risponderà alle loro richieste. Le principali richieste dei detenuti: miglioramento delle condizioni di vita, cure mediche, diritti alle visite dei familiari, rimozione dei disturbatori di segnale/frequenze che causa rischio per la … Continua a leggere

Forze israeliane invadono ala della prigione del Negev

Forze israeliane invadono ala della prigione del Negev

Ramallah-Ma’an. Giovedì, le forze israeliane hanno fatto irruzione nella sezione 1 del carcere israeliano del Negev, nel sud di Israele e hanno condotto delle perquisizioni tra i prigionieri ed i loro oggetti personali. La Commissione per i prigionieri ed ex-prigionieri palestinesi ha dichiarato che le forze israeliane hanno chiuso la sezione 1 e trasferito i prigionieri in altre ali del … Continua a leggere