Archivio Categoria: Rapporti e statistiche

14 mila palestinesi hanno lasciato la Striscia di Gaza dal 2005 a oggi.

Oltre 14 mila palestinesi sono emigrati dalla Striscia di Gaza a partire dal cosiddetto “disimpegno” militare israeliano del 2005: è quanto viene citato in un rapporto degli Osservatori europei al valico di Rafah, tra la Striscia di Gaza meridionale e l’Egitto.  Alcuni specialisti affermano che questo fenomeno era dovuto alla situazione internazionale nell’area. Il giornale israeliano Maariv lunedì ha scritto … Continua a leggere

Dati OCHA: 55 palestinesi sono stati uccisi e 243 feriti durante gli scontri inter-palestinesi della settimana scorsa.

Dati OCHA: 55 palestinesi sono stati uccisi e 243 feriti durante gli scontri inter-palestinesi della settimana scorsa.

55 palestinesi sono stati uccisi e 243 feriti durante gli scontri inter-palestinesi della settimana scorsa: è quanto emerge dal rapporto pubblicato martedì scorso dall’OCHA (Office for the Coordination of Humanitarian Affairs) dell’Onu.  Dall’inizio del 2007 gli scontri interni hanno ucciso oltre 150 palestinesi e ne hanno feriti 750. Nel 2006 i morti sono stati 146 mentre 19 nel 2005. La settimana … Continua a leggere

15 giornalisti uccisi dall’inizio dell’Intifada.

15 giornalisti uccisi dall’inizio dell’Intifada.

  Il Centro giornalistico internazionale presso l’Ente per l’Informazione ha reso noto che dall’inizio dell’Intifada di Al-Aqsa (settembre 2000), le violazioni delle forze di occupazione israeliane contro i giornalisti e i lavoratori della comunicazione sono circa 1259, e comprendono l’uccisione di 15 giornalisti e collaboratori dell’informazione, tra cui un italiano e un inglese. Circa 500 sono quelli rimasti feriti da … Continua a leggere

La denuncia di B'Tselem: i palestinesi, segregati su base razziale. Israele ha espulso il 41,9% degli abitanti di Hebron.

La denuncia di B'Tselem: i palestinesi, segregati su base razziale. Israele ha espulso il 41,9% degli abitanti di Hebron.

A tutto ciò vanno aggiunte le violenze perpetrate dai coloni contro i cittadini palestinesi, tra cui il lancio di pietre, la sporcizia gettata nelle aree palestinesi, l’avvelenamento dei pozzi d’acqua. Il rapporto ha aggiunto che l’esercito di occupazione pratica la "politica della violenza e delle restrizioni” verso i cittadini palestinesi: il coprifuoco imposto al centro della città è durato più … Continua a leggere

Centro Al-Mizan; l'illegalità interna ha provocato 1065 vittime (tra morti e feriti) nel primo quadrimestre del 2007.

Il centro palestinese per i diritti umani ha confermato l’aumento dell’illegalità durante il primo quadrimestre del 2007: le vittime sono 1065 – tra morti e feriti. I morti, 147, sono tre volte superiori a quelli del 2004 e del 2005. Il Centro Al-Mizan ha sottolineato la necessità di prendere decisioni veloci per imporre la sicurezza e l’ordine, e per applicare la … Continua a leggere

Rapporto sulle violazioni dei diritti umani da parte di Israele

Dal nostro corrispondente Un recente rapporto del Centro nazionale palestinese dell’informazione denuncia le violazioni dei diritti umani da parte degli israeliani dopo la firma degli accordi a Sharm el- Sheikh, l’8 febbraio del 2005. A più di un anno dall’accordo, esattamente nella settimana tra il 14 e il 20 marzo 2006, gli israeliani hanno ucciso 4 civili, ne hanno feriti 67, … Continua a leggere