Archivio Categoria: Ricette dalla Palestina occupata

Nel giorno dell’Eid, il fasikh è il piatto tipico dei Palestinesi

Nel giorno dell’Eid, il fasikh è il piatto tipico dei Palestinesi

Gaza – PIC. I Palestinesi mangiano il fasikh (un pesce sotto sale) al mattino del giorno di festa della fine del mese sacro di Ramadan (l’Eid el-Fitr). Si tratta di una tradizione popolare tramandata di generazione in generazione. Senza questo piatto, l’Eid non sarebbe una vera festa: è il piatto tipico. Esistono due tipi di fasikh. Il più costoso, a circa … Continua a leggere

Ma’mul, dolcetti delle feste islamiche

Ma’mul, dolcetti delle feste islamiche

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia.  Nelle ultime ore di Ramadan per le strade si sente il profumo del Ma’moul. La tradizione vuole che le due grandi feste religiose islamiche siano accolte con dei dolcetti ripieni di o datteri o noci o pistacchio. Le donne palestinesi musulmane in tutto il mondo sfornano biscottini a volontà profumando le strade e creando un clima … Continua a leggere

I pregiati datteri palestinesi

I pregiati datteri palestinesi

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Tra i tanti prodotti che la terra palestinese regala ai suoi abitanti ci sono i famosi datteri Medjoul. La Palestina è uno dei maggiori produttori di datteri. Coltivati presso le valli del fiume Giordano vengono raccolti nel mese di settembre. I datteri Medjoul sono considerati tra i più pregiati: hanno un colore brunito, sono … Continua a leggere

Olio made in Palestine

Olio made in Palestine

A cura dei Giovani Palestinesi in Italia. Da circa cinquanta secoli si ottiene olio spremendo olive macinate, e in tutte le civiltà sorte nel bacino del Mediterraneo l’olivo è sempre stato ritenuto un albero sacro, fornendo sostegno alimentare e “sostanza” per le cerimonie religiose e rituali. In Palestina circa 100mila famiglie dipendono dalle olive che contribuiscono per il 10 per … Continua a leggere

Knafa, dolce tipico palestinese

Knafa, dolce tipico palestinese

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. La Knafa è un dolce tipicamente palestinese diffuso in tutto il mondo arabo e conosciuto come Knafa Nabulsieh, in quanto originaria della città di Nablus. È un dolce ideale per tutte le stagioni e per qualsiasi evento. E’ adatto nel mese di Ramadan, poiché dopo il tramonto, momento della rottura del digiuno, rinfresca e … Continua a leggere

Al-Ouzi, tra i più conosciuti piatti della tradizione popolare palestinese

Al-Ouzi, tra i più conosciuti piatti della tradizione popolare palestinese

A cura dei Giovani Palestinesi in Italia. Al-Ouzi è tra i più conosciuti piatti della tradizione popolare palestinese, si prepara in varie occasioni e diverse varianti. È un piatto tipico anche di altri paesi mediorientali come Siria e Giordania. È a base di riso, carne, piselli, carote e frutta secca. Una volta cotto questo composto viene messo su fogli di … Continua a leggere

Dahdah, uno dei più tradizionali dolci palestinesi

Dahdah, uno dei più tradizionali dolci palestinesi

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Il Dahdah è uno dei più tradizionali dolci palestinesi, conosciuto dai tempi più antichi nella gastronomia palestinese. Si tratta fondamentalmente di una pasta di semolino, preparata con ingredienti come cannella, zucchero, burro fuso, cocco e latte. È consumato soprattutto nel mese di Ramadan, poiché contiene alcuni elementi necessari a chi deve prepararsi ad una … Continua a leggere

Awwameh, dolce popolare palestinese

Awwameh, dolce popolare palestinese

A cura dei Giovani palestinesi d’Italia. Awwameh è semplicemente una pasta lievitata che viene fritta e poi dolcificata con sciroppo all’acqua di rose. Sono molteplici le ricette per ottenere queste piccole palline perfette, croccanti fuori e morbide dentro. Possono essere usati vari tipi di farina, di amido, nonché di spezie. È un dolce diffuso nel medio oriente e particolarmente in … Continua a leggere