Archivio Categoria: Salone del libro 2008

Fiera del Libro. La sinistra Arcobaleno prende le distanze dalla protesta contro la

Fiera del Libro. La sinistra Arcobaleno (Prc, Pdci, Sinistra Democratica) prende le distanze dalla protesta contro la "dedica" a Israele della Fiera del Libro di Torino.   Sinistra Arcobaleno non ha cambiato posizione sulla Fiera del Libro. Inopportuno e sbagliato il suo boicottaggio – 4 febbraio 2008 La Sinistra Arcobaleno non ha cambiato posizione. Considera inopportuno e sbagliato il boicottaggio … Continua a leggere

Fiera del Libro: 'Il boicottaggio è un metodo nonviolento praticato da Gandhi'.

Riceviamo e pubblichiamo.   Far finta di non capire (i nostri politici e i nostri intellettuali) che il boicottaggio è metodo non violento di dissenso (fu praticato da Mahatma  Gandhi), contro l’invito ufficiale ad una nazione che pratica una politica criminale e l’aparthaid nei confronti dei palestinesi da quando è nata? Non è il boicottaggio alla cultura ebraica, come vogliono far credere, … Continua a leggere

Gianni Vattimo: Perché boicotto Israele.

Gianni Vattimo: Perché boicotto Israele.

Pubblichiamo questo chiarificante articolo scritto da un intellettuale di sinistra stimato, il prof. Gianni Vattimo, sulle ragioni della protesta contro la "dedica" a Israele della Fiera del Libro di Torino. E’ snervante leggere pagine e pagine sui principali, e non solo, media italiani, che manipolano la verità dei fatti interpretandola secondo uno schema di accusa pre-confezionato. Crediamo che nessuno voglia boicottare … Continua a leggere

Fiera del Libro di Torino, anche Tariq Alì rifiuta l'invito.

  Londra, 5/2/08. – In una lettera, Tariq Alì scrittore e politologo pakistano residente in Gran Bretagna, ha reso noto di aver disdetto la sua partecipazione alla Fiera del Libro di Torino quando ha appreso che l’ospite d’onore dell’edizione di quest’anno sarà lo stato di Israele che celebra proprio quest’anno i sessanta anni della sua nascita. "Ma sono anche sessanta anni … Continua a leggere

L'utopia di una fiera ebraico-palestinese.

Da Liberazione L’utopia di una fiera ebraico-palestinese Angelo d’Orsi La pulizia etnica della Palestina. Così s’intitola unostraordinario, drammatico libro – quasi un reportagedocumentatissimo e insieme una dolorosa introspezioneanalitica – di colui che oggi è considerato ilmaggiore storico "revisionista" israeliano, IlanPappe, che pubblicato in edizione originale ( Theethnic cleansing of Palestine , Oneworld Publications,Oxford, 2006), sarà, dopo alcune traversie, tradottoin italiano … Continua a leggere

K. Chaouki: 'No al boicottaggio. Gli scrittori ebrei-israeliani siano i benvenuti!'.

No al boicottaggio. Gli scrittori ebrei-israeliani siano i benvenuti!       di Khalid Chaouki. Basta con le strumentalizzazioni delle vicende in Medio Oriente. Il boicottaggio della Fiera di Torino è contro il dialogo e il valore che l’Islam attribuisce alla cultura e alla scienza. “Cercate la conoscenza anche se si trovasse in Cina”. Questo è un celebre detto (hadith) del … Continua a leggere

Tariq Ramadan su 'Israele ospite d'onore alla Fiera del Libro di Torino'.

Comunicato stampa Londra, 5 Febbraio 2008 Israele invitato d’onore della fiera del Libro di Torino (8 – 12 maggio 2008) e del Salon du Livre di Parigi (14 – 18 marzo) A proposito  dell’appello al boicottaggio E’ sempre molto difficile elaborare una posizione critica su una questione relativa ad Israele, senza vedere i propri discorsi mal interpretati, deformati e spesso … Continua a leggere

'Israele ospite d'onore della Fiera del Libro di Torino: non è il luogo, non è il momento'.

Riceviamo e pubblichiamo. Cari amici, Sono momenti difficili. Prendere posizione sulla situazione in Palestina non è mai stato così difficile. Quei pochi che lo osano ancora si espongono a l’accusa di "antisemitismo". Come minimo. Per ciò capisco benissimo il silenzio che regna sulla situazione a Gaza e in tutti i territori occupati. Ma in questi momenti iniziative come quella di … Continua a leggere

Il conflitto israelo-palestinese nei libri di testo italiani.

Gent.ma Redazione di Infopal,allego la trascrizione letterale  ed integrale di un "box" facente parte di un libro di geografia in uso nelle scuole medie di Faenza, che dovrebbe servire da approfondimento sulla questione israeliana. Lascio a voi ogni osservazione e commento sulle amenità che vi sono contenute. Faccio solo notare l’assurdità (anche sintattica, se si vuole) dell’ultimo passaggio.Cordialmente Michele Petrone … Continua a leggere