Archivio Categoria: Senza categoria

“Gaza è un biglietto di sola andata”: come la politica israeliana di ricollocazione sta separando le comunità palestinesi

“Gaza è un biglietto di sola andata”: come la politica israeliana di ricollocazione sta separando le comunità palestinesi

+972. Di Henriette Chacar. Israele sta sistematicamente indirizzando gli spostamenti dei palestinesi in una direzione: dalla Cisgiordania a Gaza. Le famiglie e i loro legali affermano che il trasferimento silenzioso sta frammentando la società palestinese. (Da Zeitun.info).  Il 4 marzo Samar Saoud ha ricevuto finalmente la telefonata che stava aspettando. Le è stato detto di presentarsi la domenica seguente con i suoi tre … Continua a leggere

Dieci anni fa, l’attacco alla Freedom Flotilla

Dieci anni fa, l’attacco alla Freedom Flotilla

Di L.P. Sono passati dieci anni dall’attacco israeliano alla Freedom Flotilla, flotta navale carica di aiuti umanitari diretta alla Striscia di Gaza assediata. La Flotilla aveva il fine di rompere l’assedio coloniale e l’embargo che durava da quattro anni (dal 2006). Nonostante le intuizione di attacco da parte di Israele, nessuno avrebbe mai pensato che qualcuno la potesse sequestrare e farne … Continua a leggere

L’apartheid al tempo del coronavirus

L’apartheid al tempo del coronavirus

Mondoweiss. Di Yoav Haifawi. Devo dissentire dal dottor Azmi Bishara. Cercando di difendere l’ultima disastrosa risposta degli Stati capitalisti dell’Occidente alla pandemia, egli sostiene su “Arab 48” [app di notizie in arabo, ndtr.] che i governi non dovrebbero essere giudicati in base alla loro condotta durante le emergenze. Trovo che sia proprio il contrario. In molti casi abbiamo visto che in tempi normali … Continua a leggere

Gli studenti beduini con cittadinanza israeliana trascurati durante il coronavirus

Gli studenti beduini con cittadinanza israeliana trascurati durante il coronavirus

Al-Monitor. Di Danny Zaken. (Da Zeitun.info).La pandemia da coronavirus in Israele sta colpendo tutti – ricchi e poveri, ebrei e arabi – ma le comunità più povere devono affrontare difficoltà molto maggiori nel gestirne le conseguenze, anche nel settore educativo. Quando tutto il sistema dell’istruzione in Israele – dall’asilo alle superiori, fino all’educazione universitaria – è passato all’insegnamento a distanza attraverso internet, … Continua a leggere

Nel 2019 la censura delle IDF ha cancellato duemila notizie

Nel 2019 la censura delle IDF ha cancellato duemila notizie

+972.Di Haggai Matar. Secondo dati ufficiali, la censura militare israeliana ha vietato del tutto la pubblicazione di oltre 200 articoli e ne ha parzialmente censurati altri 2.000. (Da Zeitun.info). Il 2019 è stato un anno di relativa calma per la censura delle IDF [Forze di Difesa Israeliane, l’esercito israeliano, ndtr.]. Secondo i dati ufficiali forniti lo scorso mese a +972 Magazine, Local … Continua a leggere

Coronavirus: Israele capitale del vaccino?

Coronavirus: Israele capitale del vaccino?

Di L.P. In queste ore panico, psicosi e ipocondria stanno salendo a dismisura. I cittadini sono visti come indisciplinati che vanno a zonzo senza alcun riguardo per questo virus pervasivo che rischia di infettarli. L’unica soluzione che si sta vedendo è la militarizzazione di questa crisi sanitaria con fermi di polizia che chiedono alle persone dove stanno andando, cosa stanno facendo … Continua a leggere

Gerusalemme, 12 soldati israeliani feriti in un attacco automobilistico

Gerusalemme, 12 soldati israeliani feriti in un attacco automobilistico

Gerusalemme-Quds Press e PIC. Giovedì notte, 12 soldati israeliani sono rimasti feriti, di cui uno gravemente, a seguito di un probabile attacco, vicino al complesso della vecchia stazione ferroviaria, nella Gerusalemme occupata. L’autista sospettato di aver effettuato l’attacco, avvenuto intorno all’1:45 vicino alla vecchia stazione di Gerusalemme, è fuggito di scena ed è attualmente ricercato dalle forze di sicurezza e … Continua a leggere

Funzionario USA critica Israele dopo visita in Cisgiordania

Funzionario USA critica Israele dopo visita in Cisgiordania

MEMO. Il rappresentante democratico americano Andy Levin ha visitato martedì 5 novembre la Cisgiordania occupata, osservando che il governo israeliano nega l’accesso all’acqua ai residenti locali. Il viaggio includeva un tour a Susya, a sud di Hebron, che è stato ripetutamente minacciato di demolizione negli ultimi 30 anni sulla base delle affermazioni israeliane secondo cui le case nella zona furono … Continua a leggere

L’incubo carcerario di Heba

L’incubo carcerario di Heba

A cura di Mohammad Hannoun-API. L’ex prigioniera palestinese di Gerusalemme, l’avvocato Shirin Tareq Issawi, di Issawiya, ha scritto: “Appena ho letto dell’isolamento di #Hiba_Labadi nelle celle di Jalameh e mi sono sentita soffocare, con il desiderio di gridare. In queste celle mi hanno rinchiusa per circa due mesi, nel 2017. La cella è putrida e non ha aria pulita, ma … Continua a leggere

Il Kuwayt ricostruisce gli impianti industriali di Gaza

Il Kuwayt ricostruisce gli impianti industriali di Gaza

MEMO. Il capo dell’Associazione palestinese dei businessmen, Ali Al-Hayek, ha affermato che i fondi donati dal Kuwayt hanno permesso di ricostruire 420 strutture industriali distrutte durante l’offensiva militare israeliana del 2014 sulla Striscia di Gaza, secondo quanto riportato lunedì dalla rivista Al-Mujtama. Il costo di 8,6 milioni di dollari viene dal budget totale di aiuti del Kuwayt per la ricostruzione … Continua a leggere