Archivio Categoria: Senza categoria

Coloni armati attaccano una casa a Gerusalemme che celebra il ritorno a casa dal pellegrinaggio

Gerusalemme-Ma’an. Coloni israeliani armati  hanno attaccato giovedì 16 ottobre una casa palestinese a Suwanna, nella zona del Monte degli Ulivi, a est della città Vecchia di Gerusalemme, rimuovendo gli striscioni che celebravano il ritorno di un familiare dal pellegrinaggio, hajj. I testimoni hanno detto che i coloni del vicino insediamento di Beit Orat hanno trasportato armi automatiche e si sono … Continua a leggere

http://www.geopolitica-rivista.org/26511/israele-nazione-start-up/ Da sempre al centro dell’attenzione mondiale per motivi geopolitici e per la difficile convivenza nel contesto mediorientale, Israele è anche oggetto di interesse nell’economia internazionale in quanto pioniere delle start-up, neo-imprese dove sono ancora in corso i processi organizzativi (struttura, logistica, negoziazioni). Sono in pratica la culla dei processi di base che faranno di una piccola azienda una grande impresa. Nascono da … Continua a leggere

“Urbicidio in Palestina”: l’aspirazione sionista alla “costruzione di uno spazio”

“Urbicidio in Palestina”: l’aspirazione sionista alla “costruzione di uno spazio”

Di Nurhan Abujidi. L’aspirazione sionista alla “costruzione di uno spazio” Izhak Schnell (Transformation in territorial concepts: from National bulding to concessions, Geo Journal, 2001) sostiene che il sionismo, fin dal primo momento in cui l’idea di uno Stato giudaico venne concepita, abbia posto la questione territoriale al centro delle proprie attività. Tale scelta ha implicato l’attuazione di pratiche d’insediamento e di … Continua a leggere

Riconciliazione inter-palestinese: il governo di Gaza libera 10 prigionieri di Fatah

Gaza-Ma’an. Lunedì 21 aprile, le autorità di Hamas hanno rilasciato dieci affiliati a Fatah, in un gesto di buona volontà, per promuovere una riconciliazione politica, secondo quanto affermato dal ministero degli Interni. L’iniziativa avviene con la previsione dell’arrivo di una delegazione dell’OLP, per discutere la riconciliazione con i dirigenti di Hamas. Il ministero di Gaza ha messo in evidenza che … Continua a leggere

InfoPal chiude

InfoPal chiude

Cari amici, cari lettori di InfoPal. La nostra agenzia ha resistito per anni, ma attualmente non ci sono più le condizioni minime di sopravvivenza. Siamo costretti a sospendere il lavoro, fino a quando, eventualmente, riusciremo raccogliere un minimo di fondi per riattivare il servizio. Ne siamo profondamente addolorati, ma evidentemente l’informazione professionale sulla Palestina non interessa più, se non a … Continua a leggere

La prossima settimana l’occupazione rilascerà un deputato ed un ex ministro

Ramallah – Quds Press. La Corte Suprema israeliana ha emesso una sentenza di scarcerazione nei confronti di Muhammad Tawtah, deputato presso il Consiglio legislativo palestinese, e di Khalid Abu Arafa, ex ministro. Entrambi di Gerusalemme, erano detenuti in carcere da più di due anni. In un comunicato diffuso giovedì 9 gennaio da Quds Press, il “Comitato delle famiglie dei prigionieri di Gerusalemme” ha … Continua a leggere

Diario dal Cairo

Diario dal Cairo. Dal nostro corrispondente Mostafa Rifai. Mercoledì 4 settembre, ore 00:27. Giornata intensa di manifestazioni ovunque, dalla mattina alla sera.  L’esercito attacca aree nel Sinai, vicino al confine con la Striscia di Gaza, uccidendo alcune persone e ferendone altre, in un’operazione dimostrativa per attirare l’attenzione. L’esercito non è riuscito ad attirare i manifestanti pro-legalità nella sua trappola a … Continua a leggere

Proseguono gli scioperi di 12 detenuti nelle carceri israeliane

Al-Khalil (Hebron) – InfoPal. La Società dei prigionieri palestinesi ha reso noto che 12 detenuti nelle carceri israeliane stanno conducendo uno sciopero della fame ad oltranza. In un comunicato stampa, la società ha fatto sapere che cinque dei detenuti sono di nazionalità giordana. Si tratta di: Abdullah al-Barghouti, Munir Murie, Alaa’ Hammad, Mohammed Rimawi e Hamza al-Dabbas. E ha riferito di … Continua a leggere

Violenti scontri tra palestinesi e soldati israeliani ad est di Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Giovedi 25 aprile, violenti scontri sono scoppiati tra i soldati dell’esercito israeliano e studenti palestinesi nel villaggio di Abu Dis, vicino a Gerusalemme. Fonti di Gerusalemme hanno riferito che gli scontri sono scoppiati quando le forze di occupazione hanno colpito, con il gas lacrimogeno, le due scuole superiori del villaggio, quella femminile e quella maschile, con … Continua a leggere

Napoli darà la cittadinanza onoraria ad Abbas

Roma-Quds Press. Il presidente dell’Autorità palestinese, Anp, Mahmoud Abbas, sarà insignito della cittadinanza onoraria di Napoli, durante la sua visita nella città, prevista alla fine di questo mese. Lo ha reso noto Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, durante il suo intervento al VI Congresso dell’Associazione Radicale Certi Diritti. Il sindaco ha aggiunto che “Abu Mazen (Abbas) effettuerà una visita … Continua a leggere