Archivio Categoria: Senza categoria

L’esercito israeliano rapisce un deputato palestinese a Hebron

L’esercito israeliano rapisce un deputato palestinese a Hebron

Imemc. Domenica all’alba i soldati israeliani hanno rapito un deputato palestinese dalla sua casa nel paese di Surif, a nordest di Hebron, nella Cisgiordania meridionale. La Società per i prigionieri palestinesi (PPS) ha riferito che i soldati hanno invaso la casa del deputato Samir al-Qadi, 59, e l’hanno sequestrato dopo aver perquisito violentemente la sua proprietà, danneggiandola. I soldati hanno anche … Continua a leggere

L’arcivesco Hanna chiede la fine dell’assedio di Gaza

L’arcivesco Hanna chiede la fine dell’assedio di Gaza

Gerusalemme occupata-PIC. L’archimandrita greco-ortodosso di Sebastia, Atallah Hanna, ha chiesto la fine dell’assedio israeliano su Gaza e ha espresso la propria solidarietà alla popolazione gazawi. In occasione della visita di una delegazione dalla Striscia di Gaza a Gerusalemme, domenica, Hanna ha condannato l’assedio israeliano affermando che “la sofferenza di Gaza è la nostra”. La delegazione ha incluso 15 personalità di … Continua a leggere

Soldati dal grilletto facile: video mostra come viene posto il coltello sulla scena del crimine

Soldati dal grilletto facile: video mostra come viene posto il coltello sulla scena del crimine

Hebron. Un video mostra come un soldato israeliano trascini con il piede un coltello vicino al cadavere di Abdul Fattah al-Sharif, ucciso a sangue freddo dalle forze di occupazione a marzo di quest’anno, a Hebron. Il video è stato diffuso dal quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth mercoledì, ma fu ripreso dall’organizzazione per i diritti umani B’Tselem. La procura militare israeliana ha presentato … Continua a leggere

Israeliano accoltellato a Gerusalemme

Israeliano accoltellato a Gerusalemme

Imemc. Lunedì, un ebreo ultra-ortodosso è rimasto lievemente ferito a seguito di un accoltellamento nei pressi di Bab al-‘Amoud (Porta di Damasco) nella Città Vecchia di Gerusalemme. Le forze di occupazione hanno arrestato un Palestinese sospettato dell’attacco. Secondo fonti mediche israeliane, l’uomo è stato ferito al petto. Le guardie israeliane di stanza alla Porta di Damasco hanno riferito di aver visto … Continua a leggere

Soldato israeliano accusato dell’omicidio di un giovane palestinese festeggia la pasqua in libertà

Soldato israeliano accusato dell’omicidio di un giovane palestinese festeggia la pasqua in libertà

Gerusalemme-PIC. Venerdì, l’esercito di occupazione ha rilasciato un soldato israeliano quattro giorni dopo essere stato arrestato con l’accusa di omicidio di un giovane palestinese. Secondo il giornale israeliano Yedioth Aharonot, il rilascio è avvenuto per permettere al soldato di celebrare le feste della Pasqua ebraica con la sua famiglia, a al-Ramla. Il soldato è stato accolto da suo padre vicino ad un … Continua a leggere

Donna palestinese arrestata per presunto attacco dei “coltelli”

Donna palestinese arrestata per presunto attacco dei “coltelli”

Betlemme-Ma’an. Domenica, secondo quanto riportato dalla polizia israeliana, una donna palestinese è stata arrestata da una guardia di sicurezza israeliana in seguito a un presunto attacco dei “coltelli”, che ha lasciato una donna israeliana leggermente ferita nella città di Rosh Haayin, a est di Tel Aviv. Secondo quanto dichiarato dal portavoce della polizia israeliana Luba al-Samri, la guardia ha sentito … Continua a leggere

Report settimanale del Pchr sulle violazioni israeliane nei TO

Report settimanale del Pchr (17 – 23 marzo 2016) Le forze israeliane continuano i crimini sistematici nel Territori Palestinesi Occupati (TPO) Le forze israeliane hanno continuato a far uso di forza eccessiva nei TPO – 4 civili palestinesi, tra cui un bambino, sono stati uccisi in Cisgiordania. – 3 civili palestinesi sono stati feriti nella Striscia di Gaza. Le forze israeliane hanno … Continua a leggere

Palestinesi fanno causa ai sostenitori Usa degli insediamenti israeliani

Palestinesi fanno causa ai sostenitori Usa degli insediamenti israeliani

Memo. Un gruppo di palestinesi americani residenti in Cisgiordania ha depositato un procedimento legale da 34,5 miliardi di dollari presso un tribunale di Washington contro numerosi uomini d’affari, enti di beneficenza, compagnie e agenzie di speculazione che sostengono la costruzione di insediamenti nei territori palestinesi occupati, come riportato dai quotidiani israeliani. Il caso è intentato da Bassem al-Thamimi, attivista e residente … Continua a leggere