Archivio Categoria: Senza categoria

33 Palestinesi imprigionati nella notte tra mercoledì e giovedì

33 Palestinesi imprigionati nella notte tra mercoledì e giovedì

Cisgiordania. Nella notte tra mercoledì e giovedì, le forze israeliane hanno detenuto 33 Palestinesi, durante incursioni in Cisigordania. Secondo la polizia israeliana, 14 Palestinesi sono stati arrestati nel distretto di Qalqilya. Sei erano parenti di Bashar Masalha, ucciso martedì dopo aver accoltellato a morte un turista americano e ferito nove israeliani in un attacco a Jaffa. Le forze israeliane hanno … Continua a leggere

Dal 1967, 10 mila donne palestinesi imprigionate da Israele

Dal 1967, 10 mila donne palestinesi imprigionate da Israele

Addameer. A partire dal 1967, circa 10.000 donne palestinesi sono state arrestate e detenute dalle forze d’occupazione. Attualmente, sono 60 le donne palestinesi rinchiuse all’interno delle prigioni, tra cui 10 bambine e 3 in detenzione amministrativa. Alcune delle prigioniere sono in stato di gravidanza. Tra le detenute c’è anche la parlamentare Khalida Jarrar, membro del Consiglio Legislativo Palestinese. Nel 2015, le forze d’occupazione … Continua a leggere

La moglie di al-Qiq: signor Presidente, la sicurezza di Muhammad è nelle tue mani

La moglie di al-Qiq: signor Presidente, la sicurezza di Muhammad è nelle tue mani

Ramallah – Qudsn.ps. La giornalista Faiha’ al-Shalash, moglie di Muhammad al-Qiq, ha dichiarato che l’occupazione israeliana sta provando a reprimere la solidarietà espressa al marito da 88 giorni in sciopero della fame, chiedendo nello stesso tempo al presidente Mahmud ‘Abbas di mantenere la promessa di risolvere la sua questione. Durante una conferenza stampa tenutasi sabato sera a Ramallah, Faiha’ ha … Continua a leggere

Le forze israeliane invadono il campo di Betlemme e interrogano un dodicenne

Le forze israeliane invadono il campo di Betlemme e interrogano un dodicenne

Ma’an. Giovedì, le forze israeliane hanno invaso il campo profughi di al-Duheisha a Betlemme e convocato per un interrogatorio con l’intelligence un bambino di 12 anni, Mahmoud Ahmad al-Mughrabi. Il padre del ragazzino sta scontando una sentenza di 17 ergastoli, e la madre è stata imprigionata di recente e rilasciata dopo un mese. Scontri sono scoppiati nel campo durante l’incursione israeliana, e … Continua a leggere

Hebron, ragazzina palestinese gravemente ferita dalle forze israeliane

Hebron, ragazzina palestinese gravemente ferita dalle forze israeliane

Agenzie. Domenica le forze israeliane hanno sparato a una ragazzina palestinese di 13 anni, Yasmine Rashad Zarou, nei pressi della moschea Ibrahimi di Hebron. Secondo la versione israeliana, l’adolescente avrebbe tentato di accoltellare un soldato, ma fonti locali hanno smentito dicendo che Yasmine e sua sorella avevano appena attraversato un check-point noto come 160, quando le forze israeliane hanno aperto il fuoco contro … Continua a leggere

Dirigente israeliano: è necessaria una riconciliazione con Hamas

Dirigente israeliano: è necessaria una riconciliazione con Hamas

Memo. Yair Lapid, capo del partito israeliano YeshAtid ed ex  ministro delle Finanze, ha duramente criticato il governo israeliano dicendo che si aspetta che crolli prima della fine dell’anno a causa delle sue politiche, come riporta il giornale Yedioth Ahronoth. In un’intervista a Yedioth Ahronoth, Lapid ha affermato: “Israele sta vivendo il suo periodo peggiore per quanto riguarda i rapporti con … Continua a leggere

Un sergente dell’Anp ucciso a Ramallah dopo aver sparato a 3 soldati israeliani

Un sergente dell’Anp ucciso a Ramallah dopo aver sparato a 3 soldati israeliani

Ramallah-Ma’an e Imemc. Domenica 31 gennaio, un Palestinese, Amjad Sokkari Abu Omar, di 34 anni, di Jamma’in (Nablus), è stato ucciso dalle forze israeliane dopo aver sparato e ferito tre soldati israeliani al check-point militare situato intorno alla colonia illegale di Beit El, a Ramallah. Testimoni oculari hanno riferito che un veicolo palestinese si era avvicinato a un posto di blocco, un … Continua a leggere

Adolescente palestinese arrestato a Qalandiya

Adolescente palestinese arrestato a Qalandiya

Ramallah. Mercoledì, le forze israeliane hanno arrestato un adolescente palestinese al check-point militare di Qalandiya, a sud di Ramallah, in un presunto tentativo di accoltellamento. In un comunicato, la portavoce della polizia israeliana, Luba al-Samri, ha dichiarato che le forze israeliane avevano richiesto al giovane di uscire dall’autobus per un’ispezione dopo aver notato che non portava identificativi e si stava comportando in modo … Continua a leggere