Archivio Categoria: Senza categoria

Israele stringe la morsa sul villaggio palestinese, i morti aumentano

Israele stringe la morsa sul villaggio palestinese, i morti aumentano

Sair-Ma’an. Il piccolo appezzamento di terra riservato ai corpi dei cosiddetti “martiri”, al centro del villaggio di Sair, sta rapidamente esaurendo lo spazio. Cemento fresco è stato gettato sopra quattro nuove tombe, lo scorso fine settimana, dopo i funerali di quattro giovani del paese, feriti mortalmente due giorni prima, quando avevano tentato di accoltellare dei soldati israeliani. Un’altra tomba è … Continua a leggere

Gli Israeliani continuano ad avvelenare le coltivazioni palestinesi

Gli Israeliani continuano ad avvelenare le coltivazioni palestinesi

Imemc. Martedì sera, droni israeliani hanno lanciato pesticidi tossici sulle terre agricole palestinesi a est di Khan Younis, nella Striscia di Gaza meridionale. Fonti media hanno segnalato che i droni hanno spruzzato centinaia di terreni agricoli con i pesticidi, danneggiando le colture nella regione. L’agenzia di notizie palestinese Al Ray ha evidenziato che questo materiale ha eliminato decine di dunam … Continua a leggere

Cisgiordania, 17 Palestinesi rapiti dalle forze israeliane

Cisgiordania, 17 Palestinesi rapiti dalle forze israeliane

Cisgiordania-Imemc e Quds Press. Martedì mattina, le forze israeliane hanno fatto irruzione in decine di abitazioni in diversi distretti della Cisgiordania e hanno rapito 17 Palestinesi, compresi due minorenni. Diversi veicoli militari israeliani hanno invaso diverse aree del distretto di Tulkarem e hanno fatto irruzione in molte case, arrestando cinque Palestinesi. I soldati hanno anche invaso Madama, nel sud di Nablus, dove hanno rapito un … Continua a leggere

Shahin, ucciso da un proiettile (proibito) a frammentazione che gli ha distrutto il cranio

Shahin, ucciso da un proiettile (proibito) a frammentazione che gli ha distrutto il cranio

Betlemme-Ma’an. Malik Akram Shahin, 19 anni, ucciso dalle forze israeliane a Betlemme, nella notte di lunedì, è stato colpito da un proiettile a frammentazione sparatogli in testa, secondo quanto hanno dichiarato fonti mediche nell’ospedale di governativo di Beit Jala. I medici hanno affermato che un proiettile a espansione ha frantumato il cranio di Shahin ed è esploso all’interno. I frammenti del proiettile e del cranio si … Continua a leggere

Scontri con le forze di occupazione nel campo profughi di Aida

Scontri con le forze di occupazione nel campo profughi di Aida

Betlemme-PIC. Lunedì sera sono scoppiati degli scontri violenti tra giovani palestinesi e forze d’occupazione israeliane, nel campo profughi di Aida e nella città di Takoa, provincia di Betlemme, Cisgiordania. Fonti locali hanno affermato che gli scontri sono scoppiati all’entrata ovest di Takoa quando le forze israeliane hanno lanciato bombe di gas lacrimogeno contro i giovani del posto. Nessun ferito è … Continua a leggere

Gerusalemme, gruppi israeliani invadono il complesso di al-Aqsa per Hanukkah

Gerusalemme, gruppi israeliani invadono il complesso di al-Aqsa per Hanukkah

Gerusalemme-Quds Press, PIC e Ma’an. Domenica, gruppi israeliani di destra hanno invaso il complesso della moschea al-Aqsa sotto la protezione delle forze israeliane, hanno dichiarato dei testimoni a Ma’an. Testimoni hanno affermato che 43 coloni israeliani hanno invaso il complesso dopo che un gruppo di ebrei estremisti di destra ha invitato i sostenitori a radunarsi nel sito prima dell’inizio dell’Hanukkah … Continua a leggere

Barricate per impedire accesso a insediamenti del blocco di Gush Etzion

Betlemme-Ma’an. Nella giornata di lunedì 23 novembre Israele ha costruito barricate per impedire l’accesso agli insediamenti illegali del blocco di Gush Etzion, dopo che una ventunenne israeliana e stata accoltellata a morte nella stessa area il giorno precedente, come afferma l’esercito israelianeo. “Alla luce dei recenti attacchi e in seguito ad una valutazione della situazione, sono state adottate misure di … Continua a leggere

Report: i minori palestinesi vengono assassinati nelle prigioni israeliane

Report: i minori palestinesi vengono assassinati nelle prigioni israeliane

PIC. I minori palestinesi non erano al sicuro dagli attacchi delle forze di occupazione israeliane (FOI) neanche prima dell’inizio dell’Intifada di Gerusalemme lo scorso ottobre: erano infatti la categoria più colpita da quella che è stata definita la “più imponente campagna di arresti degli ultimi anni.”   Dall’inizio della terza Intifada, le FOI hanno arrestato circa 800 bambini e minori palestinesi; … Continua a leggere

I cittadini di Hebron vivono tra paura, omicidi e restrizioni

Betlemme- Ma’an. Di Charlie Hoyle. La risposta di Israele al susseguirsi di violenze dall’inizio di ottobre è stata una serie di restrizioni che non si erano mai viste nella città vecchia di Hebron, in cui i cittadini ora vivono costantemente nella paura, tra le uccisioni commesse dall’esercito israeliano e attacchi dei coloni ebrei. Nelle recenti settimane a Hebron, la città più grande … Continua a leggere