Archivio Categoria: Storie da Piombo Fuso. Storie sotto occupazione

Mi hanno sequestrato l’unica fonte di sostentamento

26-08n2-300x222-b

Gaza-Pchr. Khader Merwan As-Sa’idi, 26 anni, è un pescatore di Gaza, una delle vittime dei ripetuti attacchi sferrati dalle forze israeliane contro i pescatori nel mare di Gaza. Khader deve mantenere una famiglia di 14 persone. È sposato, ha un figlio di un anno e risiede, con la sua famiglia allargata, in una casa nel campo profughi di Shati. Il campo … Continua a leggere

Storie da Gaza: “Continuerò a cercare di vedere mia figlia finché avrò vita”

01-08-n1-300x168-b

Pchr. La faccia rugosa di Fatma rivela il dolore di una madre che non vede la propria figlia da 11 anni. Fatma Khalil Mubarak (78 anni) vive a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza. Sua figlia, Lamees Ahmad Mubarak (44 anni), vive a Hebron, nella West Bank, da quando si è sposata, nel 1988. L’ultima volta che Fatma ha … Continua a leggere

Storie da Gaza: “Che cos’è una casa nuova se i miei bambini non ci sono?”

clip_image005-300x163-b

Pchr. Verso le 19:20 di lunedì 19 novembre 2012, nel corso della più recente offensiva israeliana sulla Striscia di Gaza, un aereo militare israeliano sparò un missile sull’abitazione di Fouad Khalil Hijazi, 46 anni, nel nord di Jabalya. La casa venne distrutta e Fouad e due suoi figli, Mohammed e Suahib, di 4 e di 2 anni, rimasero uccisi. Nell’attacco 28 … Continua a leggere

Storie da Gaza: “A volte devo mettere a rischio la mia vita per sopravvivere”

Storie da Gaza: “A volte devo mettere a rischio la mia vita per sopravvivere”

Gaza – Pchr. Narrative. Domenica 14 luglio 2013, le forze israeliane di pattuglia presso la recinzione di confine a nordest di Beit Hanoun, nella Striscia di Gaza, hanno aperto il fuoco in direzione di un gruppo di lavoratori che stava raccogliendo rottami di metallo e plastica da una discarica, a circa 400 metri dalla recinzione. Di conseguenza, Khaled Shehdada Hamad, … Continua a leggere

“La mia speranza è che i miei bambini un giorno possano far visita al loro padre”

“La mia speranza è che i miei bambini un giorno possano far visita al loro padre”

Gaza – Pchr. Ghadir Anwar Al-Aqra’a, 34enne madre di quattro bambini – Nidaa’ di 12 anni, Nisma di 15, Ra’ed di 10, Nara di 8 – vive con i figli nel quartiere di Al Sheikh Redwan, a Gaza City. Suo marito, Nahed Al-Aqra’a, 42 anni, è stato arrestato il 20 luglio 2007 dai militari israeliani, ed è tuttora incarcerato all’ospedale per … Continua a leggere

Storie da Gaza: “Le restrizioni imposte da Israele puniscono il popolo di Gaza”

Storie da Gaza: “Le restrizioni imposte da Israele puniscono il popolo di Gaza”

Gaza – Pchr. La politica israeliana che blocca lo sviluppo economico della Striscia di Gaza attraverso il controllo dei valichi commerciali è recentemente entrata in crisi. Gaza non affronta solo il blocco del carburante e dei materiali da costruzione; negli ultimi mesi anche la disponibilità di gas da cucina ha subito una limitazione, andando ad aggiungersi alle difficoltà già affrontate … Continua a leggere

Storie da Gaza: “É come vivere su un altro pianeta”

Storie da Gaza: “É come vivere su un altro pianeta”

Gaza – Pchr. Il dottor Kamalian Sha’ath, presidente dell’Università Islamica di Gaza, è uno dei molti accademici impegnati a fornire istruzione superiore nella Striscia di Gaza. L’Università Islamica è stata una delle fonti per il report pubblicato dall’associazione Right to Enter, firmato da Ruhan Nagra e intitolato “Mondo accademico indebolito: le restrizioni israeliane all’ingresso di docenti stranieri nei Territori palestinesi occupati”. … Continua a leggere

Tutto ciò che si prende al mare, il mare poi se lo riprende

Tutto ciò che si prende al mare, il mare poi se lo riprende

Gaza – Pchr. Majed Fadel Hassan Baker, 53 anni, è un pescatore della Striscia di Gaza da quando aveva 10 anni, ed è pertanto un testimone diretto del brusco declino dell’industria ittica di Gaza degli ultimi anni. La sua pelle, segnata dalle intemperie, dimostra i lunghi anni passati all’aperto. Fare il pescatore nella Striscia di Gaza è una delle professioni più … Continua a leggere

Storie da Gaza: “Mio figlio vive nel timore costante che la sua famiglia venga uccisa”

Storie da Gaza: “Mio figlio vive nel timore costante che la sua famiglia venga uccisa”

Gaza – Pchr. Baraa’ ‘Abd Ar-Rahman Badawi è un ragazzino palestinese di 11 anni, che abita con sua madre Dima Badawi a Gaza City. Il 7 gennaio 2009, verso le 18.30, nel corso dell’offensiva israeliana sulla Striscia di Gaza nota come Operazione Piombo Fuso, il padre di Baraa’, ‘Abd Ar-Rahman Badawi, e un suo zio materno, furono attaccati e uccisi da … Continua a leggere

Storie da Gaza: “La mia famiglia è morta per niente”

Storie da Gaza: “La mia famiglia è morta per niente”

Gaza – Pchr. Verso le 20.30 del 14 gennaio 2009, durante l’Operazione piombo fuso, le forze israeliane sferrarono un attacco da un drone sull’abitazione della famiglia di Ezz Eddin Wahid Mousa, nella città di Gaza. In quel momento i membri della famiglia avevano appena finito di cenare nel cortile di casa dal tetto di latta: 6 di loro morirono e uno … Continua a leggere