Archivio Categoria: The Palestine Papers

Tour italiano di Ziyad Clot, ‘The Palestine Papers’

Riceviamo dall'Ism – Italia e pubblichiamo Dal 13 al 17 giugno sarà in Italia Ziyad Clot autore del libro “Non ci sarà uno stato palestinese – Diario di un negoziatore in Palestina” e responsabile della consegna dei Palestine Papers ad Al Jazeera e al The Guardian, come da lui rivelato il 14 maggio 2011 sul Guardian. Tour in Italia di Ziyad Clot: Milano … Continua a leggere

WikiLeaks: ‘Il file Israele’

WikiLeaks: ‘Il file Israele’

Tell er-Rabi' (Tel Aviv) – Ma'an. Alcuni giornali israeliani hanno fornito una presentazione degli affari palestinesi così come sono emersi – una settimana fa – da documenti statunitensi confidenziali. Ancora una volta, è il fondatore del sito web WikiLeaks, Julian Assange, a divulgare i documenti, rimasti in secondo piano a causa dell'esplosione di violenze nella Striscia di Gaza, innescate a … Continua a leggere

‘The Palestine papers e i negoziati’

‘The Palestine papers e i negoziati’

di Tareq Ahmed Hammud al-Jazeera. “The Palestine Papers“, i documenti rivelati da al-Jazeera hanno avuto, per i palestinesi, l'effetto di una bomba, una sorta di WikiLeaks palestinese insomma. Da quelle rivelazioni, il popolo palestinese si è posto numerose domande alle quali è riuscito a fornire soltanto risposte univoche. I palestinesi si sono resi conto di essere stati intrappolati in un … Continua a leggere

‘Erekaat annuncia comitato d’indagine su ‘The Palestine Papers’. Scetticismo a Gaza

Ramallah/Gaza – InfoPal. Sa'eb 'Erekaat, capo dei negoziatori palestinesi dell'Organizzazione di liberazione della Palestina (Olp) è una delle figure sulle quali le rivelazioni di “The Palestine Papers” aveva fatto ricadere tra le responsabilità più gravi. Lo scorso 29 gennaio, da Ramallah, 'Erekaat ha annunciato in conferenza stampa l'istituzione di una commissione d'indagine sull'azione della Tv del Qatar “al-Jazeera”, dalla quale … Continua a leggere

Striscia di Gaza, ‘The Palestine Papers’: ‘Un duro colpo per i palestinesi’

Gaza – Speciale InfoPal. Venire a conoscenza delle concessioni elargite dai negoziatori palestinesi, in base a quanto emerso da “The Palestine Papers“, è stato un duro colpo per la popolazione palestinese nella diaspora, per i profughi. Durante i colloqui di “pace”, il gruppo di negoziatori palestinesi sarebbe stato disposto a rinunciare allo storico diritto al ritorno. Inoltre, si sarebbero assecondati … Continua a leggere

Crisi Anp-Al Jazeera: gli imam non ascoltano gli ordini del ministro al-Habbash

Crisi Anp-Al Jazeera: gli imam non ascoltano gli ordini del ministro al-Habbash

  Ramallah – Pal-Info. I predicatori delle moschee di tutta la Cisgiordania si sono rifiutati di obbedire alle direttive del governo che aveva ordinato loro d'incitare la popolazione contro Al Jazeera. L'ordine è dovuto agli ormai ben noti documenti rivelati dal network internazionale, che parlano di pesanti concessioni accordate dai negoziatori palestinesi su tutti i punti principali delle trattative con … Continua a leggere

Gaza: proteste di massa chiedono dimissioni di ‘Abbas

Gaza – Pal-Info, InfoPal. A decine di migliaia, si sono radunati ieri a Gaza, per ribadire la propria condanna alle concessioni dei negoziatori dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) ai danni dei diritti  nazionali, così come rivelato in “The Palestine Papers“. Questa volta la folla ha preteso dal presidente dell'Anp, Mahmoud 'Abbas, di porre fine alla “presunzione di rappresentare il popolo”. In … Continua a leggere

‘L’Europa donerà 300 milioni di euro ai corrotti e screditati cacicchi di Fatah’

‘L’Europa donerà 300 milioni di euro ai corrotti e screditati cacicchi di Fatah’

http://palaestinafelix.blogspot.com/2011/01/leuropa-donera-300-milioni-di-euro-ai.html L'Europa donerà 300 milioni di euro ai corrotti e screditati cacicchi di Fatah Cieca e sorda alla tempesta di rivelazioni che, grazie all'azione della tv satellitare qatariota, hanno letteralmente spazzato via ogni credibilità e pretesa di autorevolezza dei caporioni di Fatah (restati a controllare la Cisgiordania e quel che restava dell'Autorità nazionale palestinese dopo il fallimento del loro tentato Colpo di Stato contro … Continua a leggere

‘Dalle provocazioni di Fayyad alle accuse a Dahlan: ecco perché ‘Abbas è in crisi’

‘Dalle provocazioni di Fayyad alle accuse a Dahlan: ecco perché ‘Abbas è in crisi’

Ramallah – Pal-Info. Una fonte vicina a Fatah ha rivelato che il presidente Mahmud 'Abbas lascerà il proprio incarico (il cui termine è peraltro già scaduto) entro quest'anno, a causa del trattamento offensivo ricevuto, a suo dire, da parte sia dei paesi arabi che del suo primo ministro Salam Fayyad. Secondo quanto dichiarato dalla fonte a Pal.info, 'Abbas ha infatti … Continua a leggere