Cinque pescatori palestinesi arrestati dalla Marina israeliana

Gaza – InfoPal. Questa mattina, la Marina israeliana ha catturato cinque pescatori palestinesi al largo delle coste di Rafah, a sud della Striscia di Gaza.

Il peschereccio sul quale erano a bordo i palestinesi arrestati è stato bloccato e danneggiato dagli israeliani che lo hanno trascinato verso il porto di Ashdod, nei Territori palestinesi occupati nel '48 (Israele, ndr).

Domenica scorsa erano stati arrestati sette pescatori palestinesi, poi rilasciati, mentre la barca e le attrezzature per la pesca erano state deliberatamente danneggiate dai militari israeliani.

E' inferiore alle due miglia nautiche la distanza in mare attualmente permessa dalla Marina israeliana ai pescatori palestinesi di Gaza, nonostante gli accordi di Oslo prevedano il diritto di pesca entro sette miglia.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"