Colone israeliano investe e uccide giovane palestinese.

Ramallah – Infopal

All’alba di ieri, è morto il giovane Wasfi Omar Sayer al-Khatib (22 anni), della cittadina Qibia, a ovest di Ramallah, investito da un colone israeliano mentre stava attraversando la strada, diretto al lavoro in Israele.

Fonti locali hanno riferito che il giovane, che stava tentando di attraversare la Strada 446 (chiamata anche via Modin Elit), è stato investito da un’auto guidata da un colone ed è morto prima di essere trasferito in ospedale.

Fonti nel consiglio comunale locale hanno confermato che, negli ultimi anni, diversi cittadini palestinesi sono morti e altri sono rimasti feriti perché investiti da coloni israeliani mentre attraversavano la strada per raggiungere i loro luoghi di lavoro.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"