Coloni attaccano chiesa cattolica nella Gerusalemme occupata

Gerusalemme occupata – PIC. Lunedì sera, coloni hanno dato fuoco all’ingresso del monastero della Chiesa cattolica romana nella Gerusalemme occupata. Il consiglio della chiesa ha accusato gli ebrei ortodossi per l’attacco.

Fonti locali hanno affermato che i coloni hanno appiccato il fuoco all’ingresso del monastero della chiesa e sono fuggiti.

Il Consiglio delle Chiese Cattoliche della Città Santa ha condannato l’aggressione dei coloni, aggiungendo: “Questo è il quarto attacco contro lo stesso monastero in un mese. Condanniamo fermamente tali atti di sabotaggio”.

Ha invitato le autorità di sicurezza israeliane a indagare seriamente su questi incidenti e ad assicurare gli autori alla giustizia.

Anche l’Organizzazione islamica cristiana per il sostegno di Gerusalemme e dei luoghi sacri ha condannato l’aggressione dei coloni alla Chiesa romana e ha chiesto la condanna di tali atti.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"