Coloni attaccano famiglia palestinese e distruggono ulivi in Cisgiordania

Cisgiordania – PIC. Decine di coloni, sabato sera, hanno attaccato una famiglia palestinese nella cittadina di Bruqin, ad ovest di Salfit, e hanno sradicato diversi ulivi a Betlemme.

Secondo fonti locali, i coloni di Bruchin hanno lanciato sassi contro l’auto di Hatem al-Hajj che era a bordo con la sua famiglia, mentre si trovavano vicino ad un loro terreno.

Poco dopo, i residenti del villaggio di Sarta, che si trova nelle prossimità, sono intervenuti e hanno disperso i coloni.

Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito nell’attacco, ma l’auto ha subito danni.

A Betlemme, altri coloni provenienti da Gush Etzion hanno tagliato 15 ulivi in un boschetto appartenente ad un residente del villaggio di Artas.

Negli ultimi mesi, diverse aree della Cisgiordania hanno assistito ad un aumento della frequenza e della gravità degli attacchi da parte di coloni e soldati israeliani.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"