Coloni demoliscono terreni palestinesi per costruire muro a Gerico

Gerico – PIC. Martedì, un colono armato ha demolito un’area della comunità beduina palestinese di al-Malihat, a nord-ovest di Gerico, al fine di costruire un muro di separazione per la sua colonia.

Secondo fonti locali, un colono armato ha divelto circa 350 dunum di terra sul lato orientale della Scuola superiore beduina di Kaabana, per costruire un muro che separi la sua colonia dalla comunità palestinese.

In un altro caso, decine di coloni hanno espulso, sotto protezione militare, agricoltori palestinesi dalle proprie terre nel villaggio di Kisan, ad est di Betlemme.

Il vice-capo del villaggio Ahmed Ghazal ha affermato che gli israeliani delle colonie di Ma’ale Amos e di Ibei Hanahal hanno aggredito ed espulso gli agricoltori locali dalla loro stessa terra, mentre questi stavano lavorando.

Ghazal ha aggiunto che i coloni hanno affermato che la presenza degli agricoltori nell’area ha bisogno di permessi speciali.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"