Coloni israeliani invadono luoghi sacri musulmani a Kifl Haris

Salfit-PIC. Sabato sera 10 febbraio, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno invaso la città di Kifl Haris, a nord di Salfit, per proteggere l’intrusione di un gruppo di coloni nei santuari islamici della cittadina.

Testimoni oculari hanno riferito al reporter di PIC che i soldati delle IOF hanno chiuso tutti gli ingressi della città, eretto una serie di posti di blocco ed impedito il movimento dei cittadini palestinesi nell’area.

Fonti locali hanno riferito che le IOF si sono ritirate dalla città dopo che i coloni hanno finito di eseguire rituali nei santuari.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"