Coloni israeliani irrompono a Hebron e organizzano invasione a Betlemme

Cisgiordania occupata – InfoPal. Stava partecipando a una manifestazione indetta dai residenti palestinesi nella città vecchia di al-Khalil (Hebron), il deputato palestinese alla Knesset (parlamento israeliano), Hanin Zo’ebi, quando ha assistito a un’aggressione deliberata di coloni israeliani.

L’iniziativa si svolgeva a Tal ar-Rumeidah per chiedere la riapertura di via ash-Shuhada’, chiusa da Israele dal 1994.

Alla presenza dei soldati d’occupazione israeliani, i coloni hanno accerchiato i manfestanti palestinesi e contro di essi hanno lanciato insulti. I soldati hanno permesso loro di avvicinarsi ai palestinesi.

Altri coloni israeliani si stanno organizzando per invadere Betlemme giovedì prossimo. Ahmed Salah, coordinatore del locale Comitato contro Muro d’Apartheid e colonie israeliane, ha raccontato di esserne stato messo al corrente tramite un sms ricevuto sul proprio numero. “Sono i loro capi a incitarli a prendere parte ad azioni continue di questo tipo in tutte le aree palestinesi”, commenta Salah.

Ogni anno i coloni israeliani organizzano assalti al sito, noto agli israeliani come Tomba di Rachele, moschea di Bilal bin Rihab per i musulmani.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"