Coloni tagliano pali dell’elettricità a sud di Nablus

Nablus-PIC e Quds Press. Mercoledì, decine di coloni hanno tagliato i pali dell’elettricità nella città di Jalud, a sud di Nablus.

Ghassan Daghlas, un funzionario che monitora l’attività degli insediamenti nel nord della Cisgiordania, ha dichiarato che i coloni di Esh Kodesh si sono infiltrati nella regione orientale della città di Jalud e hanno tagliato diversi pali di legno dell’elettricità usando una sega elettrica.

Douglas ha indicato che la fornitura di elettricità è stata interrotta per diverse ore a causa dell’attacco dei coloni.

Ha aggiunto che c’è stato un notevole aumento degli attacchi dei coloni che prendono di mira i cittadini palestinesi e le loro proprietà.

Martedì sera, i coloni hanno lanciato pietre contro i veicoli palestinesi che passavano vicino alle città di Qusra e Jalud, frantumando i finestrini di diversi veicoli palestinesi.

I coloni hanno intensificato i loro attacchi nelle aree e nei villaggi del sud di Nablus, in particolare nella città di Asira al-Qibliya.

Secondo un rapporto periodico pubblicato dall’ufficio stampa di Hamas in Cisgiordania, le forze di occupazione hanno commesso 1.575 violazioni contro i palestinesi e le loro terre in Cisgiordania e Gerusalemme occupata nel mese di settembre.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"