Commissione internazionale sull'attacco alla Freedom Flotilla: Ban Ki-moon nomina i rappresentanti di Israele e Turchia

Tel Aviv – Wafa', Hurriyet Daily News. La notizia è stata resa pubblica ieri, domenica 8 agosto: Israele ha nominato il proprio rappresentante che condurrà le indagini internazionali sugli eventi della Freedom Flotilla, segnati dal massacro del 31 maggio scorso.

Joseph Ciechanover rappresenterà Israele nella Commissione Internazionale istituita dalle Nazioni Unite.

Tra gli incarichi ricoperti in passato, il rappresentante israeliano ha servito presso il ministero degli Esteri di Israele ed è stato consigliere per il ministero della Sicurezza.

Özdem Sanberk sarà il rappresentante della Turchia nella Commissione Onu e, come il collega israeliano, anche Sanberk ha lavorato per il ministero degli Esteri del proprio paese, è stato rappresentante permanente della Turchia presso l'Unione Europea fino al 1991 e ambasciatore a Londra.

I lavori della Commissione Internazionale d'indagine sui fatti del 31 maggio 2010 inizieranno martedì, 10 agosto a New York.

Le nomine sono state eseguite dal Segretario Generale Onu Ban Ki-moon il quale aveva chiamato alla presidenza Geoffrey Palmer, ex primo ministro della Nuova Zelanda e nel ruolo di vice presidente, Alvaro Uribe, Presidente uscente della Colombia. 

Articoli correlati:

http://infopal.it/leggi.php?id=15505

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"