Compagnia aerea di Abu Dhabi inizia ad operare voli diretti verso Tel Aviv

Abu Dhabi – MEMO. La compagnia aerea statale di Abu Dhabi, la Etihad Airways, ha avviato voli passeggeri e commerciali dalla capitale degli Emirati Arabi Uniti a Tel Aviv, in Israele, dopo che i due paesi hanno ristabilito relazioni diplomatiche lo scorso anno, secondo quanto affermato da Reuters.

L’ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Israele, Mohammed al-Khaja, ed il capo della missione di Israele negli Emirati Arabi Uniti, Eitan Na’eh, erano sul volo inaugurale.

“Mentre i nostri paesi si riprendono dalla pandemia di COVID-19, abbiamo molto da aspettarci negli scambi commerciali, diplomatici, tecnologici, sanitari e turistici”, ha dichiarato Khaja all’agenzia di stampa statale degli Emirati Arabi Uniti, WAM.

WAM ha affermato di aver pubblicato un sito proprio di notizie in ebraico, diventando la prima agenzia stampa araba a farlo, le cui notizie sono incentrate in parte sulle relazioni bilaterali tra EAU ed Israele.

Etihad ha affermato che inizialmente offrirà due voli settimanali tra Tel Aviv e Abu Dhabi, il che ha inserito Israele nella sua lista verde di paesi, e i visitatori non dovranno realizzare una quarantena per il coronavirus.

Altre compagnie aeree degli EAU ed israeliane hanno creato voli diretti.

Lo stato arabo del Golfo è diventato una destinazione popolare per i turisti israeliani, nonostante la pandemia continui ad interrompere i viaggi a livello globale.

Gli Emirati Arabi Uniti ed il Bahrain, un altro stato del Golfo, hanno normalizzato i legami con Israele lo scorso settembre come parte di un accordo mediato dagli Stati Uniti.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"