Concerto a Gaza del tenore Joe Fallisi.

Gaza – Infopal. Il tenore italiano Giuseppe (Joe) Fallisi, nostro inviato speciale, ieri ha organizzato un concerto nel teatro di Gaza, eseguendo diverse ballate e arie da lui scritte sulla tragica situazione di Gaza. 

Fallisi è arrivato il 29 ottobre nella Striscia a bordo della fregata Dignity del Free Gaza movement, e questo pomeriggio è partito con il resto della delegazione internazionale, diretta a Cipro.

In collegamento telefonico con Infopal, Joe ci ha raccontato che la sua canzone, "Verrà", dedicata alla Palestina, ha riscosso un grande successo.

Ecco il testo, che si può trovare anche in http://www.nelvento.net/autonome/verra.htm e nello spazio audio e video della nostra homepage:

Verrà, sì verrà la libertà,
La terra che amiam ci rivedrà.
Non invan sofferto noi abbiam,

Oh madre a te torniam.
Oh Palestina che brilli nel cuor,
Oh stella che arde d’amor!…
sionisti, oppressori, tiranni cadran.

Verrà la libertà.
Fratelli Ebrei, vivete con noi.
Un solo Paese sarà.
Giustizia, eguaglianza insieme avrà
La nuova umanità, La nuova umanità.

La canzone è stata seguita da un coro di giovani palestinesi

Fallisi ha ricevuto i ringraziamenti da molti politici e leader palestinesi e l’abbraccio del premier della Striscia di Gaza, Ismail Haniyah.

Una conferenza stampa trasmessa da varie tv arabe e dal canale satellitare qatariota al-Jazeera ha concluso il secondo viaggio della delegazione del Free Gaza movement.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"