Continua la guerra civile nella Striscia: 58 morti e 223 feriti. Estratti i corpi di 6 miliziani delle FP.

Non si ferma neanche oggi la violenza nella Striscia di Gaza: gli scontri tra militanti di Fatah e Hamas continuano sia nel centro sia nel nord e nel sud della Striscia. 

Il bilancio odierno delle vittime è di 14 morti e decine di feriti.

La BBC ha riferito di un’esplosione all’interno di un tunnel nel quartier generale della Sicurezza preventiva, a Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza: il numero dei morti è alto. E pare che molte persone siano rimaste intrappolate tra le macerie.

……..

Nel tardo pomeriggio, 6 corpi sono stati tirati fuori dalle macerie della sede della sicurezza preventiva, a Khan Younes.

I soccorritori sono riusciti a raggiungere la sede della sicurezza preventiva e a estrarre i corpi di sei membri della sicurezza preventiva.

Proseguono ancora le ricerche sotto le macerie.

Fonti locale hanno riferito che più di dieci membri della sicurezza preventiva sono stati uccisi e altri feriti a seguito di un’esplosione.

Uomini armati di Hamas hanno fatto saltare la sede della sicurezza preventiva a Khan Younis attraverso un tunnel minato da una grande quantità di esplosivo.
Testimoni oculari hanno raccontato che le Brigate al-Qassam e le Forze Esecutive stanno bombardando la sede della sicurezza nazionale nella zona del sud, che ha preso fuoco.

Il bilancio delle vittime sale a 58 morti e a più di 223 feriti.

………

Il bilancio dei morti a Khan Younis, nel sud della Striscia, è di 4, tra cui una ragazzina.

25 sono i feriti a seguito degli scontri scoppiati anche oggi.

Fonti della sicurezza palestinese hanno reso noto che le Brigate Al-Qassam, di Hamas, hanno lanciato centinaia di razzi contro il quartier generale delle Forze preventive e delle forze di sicurezza nazionale, provocando decine di feriti tra gli agenti.

Scontri per tutta la notte.

Questa notte è stata caratterizzata da violenti e continui scontri tra le forze di Hamas e quelle nazionali e le guardie presidenziali appartenenti a Fatah. Molte persone sono rimaste uccise e ambulanze e ospedali hanno avuto difficoltà a svolgere il lavoro.

9 cadaveri sono stati trovati questa mattina vicino alla torre di Maqousi, nel nord della Striscia di Gaza.

Al centro della Striscia sono scoppiati altri scontri – nei pressi della torre di Nuseirat -. Questa zona residenziale era stata evacuata ieri.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"