Continuano le aggressioni dei coloni israeliani contro Hebron: feriti una bambina di due anni e suo padre.

 

 

Hebron – Infopal. Una bambina di due anni, Sundus al-Jabari, e suo padre Nitham al-Jabari, sono stati feriti a seguito delle aggressioni dei coloni israeliani, che occupano il palazzo di ar-Rajabi, nella zona di ar-Ras, nella città veccia di Hebron.

 

Le forze di occupazione israeliane, invece di vietare le aggressioni dei coloni fanatici contro i cittadini palestinesi, hanno aumentato la repressione: hanno sparato pallottole vere e hanno lanciato gas lacrimogeni contro i palestinesi inermi, seminando terrore tra i bambini e gli scolari che tornavano da scuola. Diverse scuole della Città vecchia hanno dovuto trattenere gli studenti in classe per proteggerli dalle aggressioni dei coloni inferociti e dai soldati dell’occupazione.

 

Queste aggressioni si sono concentrate nelle zone di Bab az-Zawiyah, al-Jabari, e ar-Ras vicine alla colonia “Kiryat Arba”.

 

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"