Coordinatore speciale ONU arriva a Gaza

Gaza – PIC. Nikolai Miladinov, il coordinatore speciale delle Nazioni Unite per il processo di pace in Medio Oriente, è arrivato mercoledì nella Striscia di Gaza, attraverso il valico di frontiera di Beit Hanoun (Erez), nel nord della Striscia di Gaza.

L’Autorità palestinese per i confini e gli attraversamenti ha affermato in una breve dichiarazione: “Miladinov e la sua delegazione che lo ha seguito hanno attraversato il check-point di Beit Hanoun (Erez) e sono entrati nella Striscia di Gaza”.

Fonti locali hanno riferito che la visita del funzionario delle Nazioni Unite rientra negli sforzi e nella mediazione delle Nazioni Unite per stabilizzare l’accordo di cessate il fuoco che è stato raggiunto di recente.

Miladinov è intervenuto nell’ultimo accordo tra la resistenza palestinese e l’occupazione israeliana un mese fa, con l’appoggio del Qatar.

Egitto, Nazioni Unite e Qatar hanno aiutato nelle trattative per diversi mesi per raggiungere una tregua tra le fazioni palestinesi a Gaza e l’occupazione israeliana, basata sull’allentamento dell’embargo imposto alla Striscia, in cambio dell’arresto delle proteste organizzate dai palestinesi vicino ai confini.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"