Corte israeliana rinvia processo di Khader Adnan, prigioniero in sciopero della fame

Jenin-PIC. La Fondazione Mohjat al-Quds ha affermato che lunedì il tribunale israeliano di Salem ha rinviato il processo al detenuto palestinese Khader Adnan, che è in sciopero della fame da 51 giorni, fino al 29 ottobre.

Il 2 settembre, Adnan ha iniziato uno sciopero della fame nelle prigioni israeliane per protestare contro la sua detenzione arbitraria.

Il servizio carcerario israeliano ha trasferito Adnan in tre prigioni diverse, da quando ha dichiarato uno sciopero della fame a tempo indeterminato, nel tentativo di stancarlo e costringerlo a sospendere la sua protesta.

Residente nella cittadina di Arraba, a Jenin, Adnan ha già condotto due lunghi scioperi della fame nelle carceri israeliane, contro la sua detenzione amministrativa, riuscendo a costringere le autorità israeliane a rispondere alle sue richieste.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"