Dall’inizio di marzo, 25 ordini di detenzione amministrativa

La Società per i prigionieri palestinesi (PPS) ha reso noto che dall’inizio di marzo, le autorità di occupazione israeliane hanno emesso ordini di detenzione contro 25 prigionieri palestinesi.

Gli ordini di detenzione amministrativa prevedono la carcerazione senza accusa né processo, sulla base di prove segrete, per periodi fino a sei mesi, rinnovabili a tempo indeterminato dalle corti militari israeliane.

I detenuti palestinesi hanno continuamente fatto ricorso a scioperi della fame ad oltranza come mezzo per protestare contro la loro detenzione amministrativa illegale e per chiedere la fine di tale politica che viola la legge internazionale.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"