Dati israeliani: aumenta l’emigrazione ebraica all’estero

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Dati statistici israeliani hanno rivelato che negli ultimi anni si è verificato un incremento notevole dell’emigrazione ebraica al di fuori dei territori palestinesi occupati.

Un rapporto pubblicato dall’Ufficio centrale di statistica d’Israele dimostra che nel 2011, il numero di emigranti, dallo Stato ebraico verso l’estero, è aumentato rispetto all’anno precedente, con 16.200 persone, contro i 15.600 ebrei che si sono stabiliti all’estero nell’anno precedente.

Stando ai dati del rapporto, pubblicato sabato 24 agosto, 8800 uomini e 7500 donne di nazionalità israeliana hanno emigrato all’estero. Con un’età media degli ebrei emigranti di 28 anni. Mentre il 35% ha un’età compresa tra i 25 e i 44 anni.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"