Dati ufficiali: il numero di palestinesi in Cisgiordania e Gaza arriva a 4,42 milioni

Ramallah – Quds PressDati statistici ufficiali palestinesi assicurano che il numero complessivo degli abitanti della Cisgiordania e della Striscia di Gaza, calcolato alla metà del 2013, si aggira intorno a 4,42 milioni di persone.

L’Istituto centrale palestinese di Statistica, nel suo rapporto sulle condizioni degli abitanti palestinesi residenti in Palestina, in occasione della Giornata Mondiale degli Abitanti, celebrata in data 11 luglio, ha chiarito che il numero di abitanti calcolato per la Cisgiordania si aggira intorno ai 2,72 milioni di persone, di cui 1,38 di maschi e 1,34 di femmine, mentre il numero degli abitanti della Striscia di Gaza, nello stesso periodo, è stimato intorno a 1,70 milioni di persone, di cui 864 mila maschi e 837 mila femmine.

Il rapporto dimostra che il gruppo palestinese residente nella Striscia di Gaza risulta più giovane di quello residente in Cisgiordania, dal momento che, a metà dell’anno in corso, è stata calcolata una percentuale del 40,1% di individui nella fascia di età compresa tra 0 e 14 anni nell’intera Palestina, di cui il 38% vive in Cisgiordania e il 43,4% nella Striscia di Gaza.

I dati indicano inoltre che la densità abitativa in Palestina cresce di anno in anno soprattutto nella Striscia di Gaza, dal momento che la densità abitativa stimata nell’anno in corso arriva a 734 individui per chilometro quadrato in Palestina, di cui 481 persone per chilometro quadrato in Cisgiordania, a fronte delle 4.661 persone per chilometro quadrato nella Striscia di Gaza.

I dati ufficiali indicano quindi che la percentuale dei disoccupati, nel primo quarto del 2013, ammonta al 23,9% in Palestina, di cui il 20.3% in Cisgiordania e il 31% nella Striscia di Gaza.

Allo stesso modo, la percentuale della disoccupazione femminile arriva al 35,3% contro il 21,2% di quella maschile nell’intera Palestina.

La stima media della povertà fra gli abitanti si aggira intorno al 25,8%, di cui il 17,8% in Cisgiordania e il 38,8% nella Striscia di Gaza.

Analogamente, il rapporto stima intorno al 12,9% la percentuale dei palestinesi che vivono in condizioni di povertà assoluta, di cui il 7,8% in Cisgiordania e il 21,1% nella Striscia di Gaza.

Traduzione a cura di Federica Pistono

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"