Decine di coloni invadono al-Aqsa

Gerusalemme occupata-PIC. Almeno 200 coloni ebrei hanno invaso i cortili della moschea di al-Aqsa, domenica mattina, sotto la protezione della polizia.

Secondo fonti locali, i coloni sono entrati nella Moschea in gruppi e hanno realizzato dei tour, mentre ricevevano spiegazioni sul presunto Monte del tempio.

Tra i coloni vi era il ministro israeliano dell’agricoltura Uri Ariel, che ha tenuto un discorso provocativo chiedendo la costruzione del Monte del tempio, al posto della moschea di al-Aqsa.

Nel frattempo, la polizia israeliana ha intensificato le misure di sicurezza nel complesso, imponendo restrizioni all’ingresso dei fedeli musulmani ed impedendo loro di rimanere in determinate aree, per la protezione dei coloni.

Recentemente, gruppi ebrei estremisti hanno incitato i loro seguaci a partecipare alle irruzioni di massa nella moschea di al-Aqsa, in occasione del nuovo anno ebraico.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"