Decine di feriti a Issawiyeh durante aggressione delle forze israeliane

Gerusalemme-Wafa e PIC. Decine di palestinesi, tra cui un paramedico, sono rimasti feriti, domenica sera, durante l’invasione delle forze israeliane e gli scontri scoppiati con la popolazione locale nel quartiere di al-Issawiyeh, nella Gerusalemme Est occupata, secondo quanto reso noto da fonti mediche e locali.

La Mezzaluna Rossa Palestinese ha affermato che i soldati israeliani hanno attaccato il suo staff medico e impedito loro di trasferire i feriti in ospedale, sottolineando che un paramedico è stato ferito al ventre da un proiettile di acciaio rivestito di gomma.

Fonti locali hanno riferito che le forze israeliane hanno attaccato diversi residenti e li hanno spruzzati con spray al peperoncino, ustionando due fratelli sui 30 anni.

Le forze israeliane aggrediscono regolarmente il quartiere, dove due settimane fa spararono a un residente di 21 anni, uccidendolo.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"