Decine di palestinesi soffocati a causa di gas lacrimogeno vicino a Gerusalemme

Gerusalemme occupata-PIC. Decine di palestinesi hanno sofferto a causa dell’inalazione di gas lacrimogeni, durante gli scontri con la polizia israeliana nelle città di al-Eizariya e Abu Dis, a sud-est della Gerusalemme occupata.

Fonti locali hanno riferito che gli scontri si sono concentrati all’incrocio di Qubsa, che collega al-Eizariya con Abu Dis.

I giovani palestinesi hanno bloccato le strade con della sabbia e bruciando degli pneumatici, mentre la polizia israeliana li ha attaccati con munizioni letali, bombe stordenti e gas lacrimogeno.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"