Delegazione palestinese ricevuta dai deputati del M5S in Parlamento

11021229_10205494303934105_1990921499259584255_n

Roma. A cura di Abspp, Api e Gpi. Il 26 febbraio 2015 alcuni dei rappresentanti della comunità palestinese hanno incontrato dei deputati del Movimento 5 stelle – M5S – al parlamento.

Sono stati affrontati i seguenti argomenti: 1) I Prigionieri. Le torture psicologiche e fisiche che subiscono continuamente e le condizioni disumane nelle quali sopravvivono. 2) I Profughi. Non hanno quasi nessun diritto anche nei paesi che li ospitano e vivono anche loro ammassati. Si è parlato delle testimonianze dirette delle ultime missioni umanitarie. 3) Donne/Bambini/Anziani ecc… Le famiglie divise dal Muro dell’Apartheid israeliano e tutte le pressioni che subiscono, i bambini uccisi e umiliati e le città rase al suolo. 4) Muro e check-point. Muro di umiliazione, di distruzione dei sogni, di natura e di speranza. I check-point invece ti fanno sentire ancora più straniero in casa tua, fanno sì che donne gravide partoriscano nelle strade senza un minimo di igiene e di rispetto. 5) Situazione umanitaria e sanitaria.10994345_10205494301534045_1356088903967723030_n

La loro accoglienza nei nostri confronti è stata più che positiva, il tempo a disposizione per gli interventi è stato molto. I nostri interventi sono stati toccanti e profondi e questo ha fatto sì che tutti diventassero ancora più convinti della giustizia della nostra causa, la causa di tutti, quella palestinese.

11024800_10205494302814077_1725782296567451334_n

IMG-20150302-WA0006

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"