Delegazione UE visita Gerusalemme e Ramallah

Palestine News Network (PNN). I capi missione dell’Unione Europea (UE) a Gerusalemme e Ramallah, lunedì, hanno visitato Al-Isawiya, un quartiere nella Gerusalemme est occupata.

I diplomatici europei hanno incontrato residenti palestinesi e rappresentanti di organizzazioni della società civile e sono stati informati del numero senza precedenti di incursioni militari e di polizia israeliane nel quartiere, soprattutto da maggio 2019.

Un palestinese, Mohammad Samir Obeid, 21 anni, è stato ucciso nel giugno del 2019, 700 civili palestinesi sono stati arrestati e 300 feriti, in diversi episodi di brutalità della polizia e uso eccessivo della forza, compreso l’uso di munizioni letali, proiettili di acciaio rivestiti di gomma, gas lacrimogeni, granate stordenti e aggressioni fisiche.

Gli effetti oppressivi e terrorizzanti degli arresti israeliani, degli interrogatori e del saccheggio e della demolizione delle case palestinesi, sono vissuti da tutta la comunità.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"