Diritti umani negati: allarme per la salute di un prigioniero palestinese

Ramallah, PIC – La Società per i Prigionieri Palestinesi (PPS) ha lanciato l’allarme sul grave stato di salute del detenuto Aziz Aweisat, mantenuto in un’unità di terapia intensiva nell’ospedale di Tel Hashomer.

Aweisat è entrato in coma e ha perso conoscenza il 9 maggio, giorno in cui è stato sottoposto ad un intervento chirurgico a causa di un ictus che ha sofferto nella clinica della prigione israeliana di Ramla.

Aweisat, di 53 anni, del quartiere Jabal al-Mukabber, di Gerusalemme, è incarcerato dal 2014, dove sta scontando una pena di 30 anni.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

 

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"