Diversi palestinesi feriti dalle forze israeliane a Abu Dis

Gerusalemme-IMEMC e Quds Press. Mercoledì mattina, diverse jeep dell’esercito israeliano hanno invaso aree intorno all’Università Al-Quds, nella città di Abu Dis, a sud-est della Gerusalemme occupata, e hanno provocato casi di asfissia tra i palestinesi a causa degli effetti dell’inalazione di gas lacrimogeno.

I soldati hanno circondato e isolato l’Università Al-Quds e le scuole vicine, prima di impedire a decine di studenti di raggiungere i plessi scolastici.

Molti palestinesi hanno protestato contro l’invasione e hanno lanciato pietre contro le jeep dell’esercito, mentre i soldati hanno sparato granate a percussione, bombe a gas e diversi proiettili di munizioni letali.

Fonti mediche hanno riferito che diversi cittadini sono rimasti asfissiati dai gas lacrimogeni.

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"