Donna incinta gravemente ferita da gang di coloni

Ramallah-PIC. Giovedì sera, quattro cittadini palestinesi sono rimasti feriti, una gravemente, nell’attacco di coloni israeliani in un villaggio a nord-est di Ramallah.

I quattro cittadini, del villaggio di Kufr Malik a Ramallah orientale, erano a bordo di un’auto vicino al villaggio di Turmasa’iya, nella Ramallah nord-orientale, quando i coloni hanno lanciato pietre contro il loro veicolo.

Fonti mediche hanno riferito che quattro cittadini sono stati portati d’urgenza al complesso medico palestinese nella città di Ramallah e una di loro, una donna incinta all’ultimo mese di gravidanza, è in gravi condizioni.

Le autorità di occupazione israeliane hanno permesso ai coloni di costruire colonie per soli ebrei in varie aree della Cisgiordania dal 1967. Attualmente più di 800.000 di loro vivono in 503 insediamenti a Gerusalemme occupata e in Cisgiordania.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"