Donne palestinesi e delitti d'onore: 4 omicidi in pochi giorni.

     

libertefemmespalestine.wordpress.com/…/

Settimana tragica per le donne palestinesi: oltre alle feroci aggressioni israeliane, in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, aumentano anche le violenze "interne". 4 giovani sono state uccise, nei giorni scorsi, probabilmente a seguito di "delitti d’onore".

A Qalqiliya, ieri, un ragazzo è stato accusato di aver ucciso le sue due sorelle, Sima e Iyman Al-Adil, con colpi di arma da fuoco.

La polizia israeliana ha dichiarato che la motivazione addotta dal giovane, per l’omicidio delle sorelle, era di aver voluto "proteggere l’onore della famiglia".

Sempre nella giornata di ieri, a Gaza, nei pressi di strada Salah Ad-Din, è stato trovato il cadavere di una studentessa universitaria, figlia di un docente, e scomparsa da casa alcuni giorni prima.

Lunedì scorso, a Qalqiliya, è stata trovata uccisa una donna di 29 anni, Wafa Wahdan. Ieri la polizia palestinese ha arrestato gli assassini.

Nonostante questo allarmante fenomeno sia presente dagli anni ’80, non esistono leggi per contrastarlo, e anche le condanne, quando vengono comminate, sono molto lievi.

Per approfondimenti: http://www.merip.org/mer/mer206/ruggi.htm

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"