Due palestinesi feriti da coloni vicino a Ramallah

Ramallah-PIC e Quds Press. Lunedì mattina, due giovani palestinesi sono stati feriti da proiettili sparati da coloni israeliani armati che li hanno attaccati nelle pianure del villaggio di al-Mughayyir, nel nord di Ramallah.

L’attivista locale Khadem Hajj Mohamed ha affermato che un’orda di coloni estremisti ha aggredito e aperto il fuoco contro giovani pastori nelle pianure che si trovano tra al-Mughayyir e Turmus Ayya.

Hajj Mohamed ha aggiunto che, durante l’attacco, un pastore è stato ferito all’addome e l’altro alla gamba.

Successivamente, i soldati si sono presentati per proteggere i coloni armati e hanno sparato bombole di gas lacrimogeni contro i residenti locali che si erano precipitati nell’area per aiutare i pastori.

I feriti sono stati trasferiti in un ospedale a Ramallah.

Un portavoce dell’esercito israeliano ha affermato che i pastori avevano cercato di pugnalare i soldati vicino all’insediamento di Amihai, situato nei pressi di Shiloh, in Cisgiordania, aggiungendo che nessuno dei soldati è stato ferito e che i giovani sono stati colpiti e neutralizzati, senza fornire ulteriori dettagli. Tuttavia, testimoni hanno negato la versione israeliana affermando che un gruppo di coloni ha aperto il fuoco su due palestinesi vicino a Al-Mughair, a est di Ramallah, con la protezione dell’esercito israeliano.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"