Due Palestinesi rapiti dai soldati israeliani al confine di Gaza

Gaza-PIC e Quds Press. Sabato mattina le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno rapito due cittadini palestinesi vicino al recinto di confine nel sud della Striscia di Gaza.

Un portavoce dell’esercito israeliano ha affermato che il detenuto ha attraversato la recinzione nel sud di Gaza, aggiungendo che non sono state trovate armi in suo possesso.

Secondo un recente rapporto pubblicato da un gruppo per i diritti umani, 126 cittadini palestinesi di Gaza erano stati fatti prigionieri dall’inizio del 2019 durante il loro tentativo di attraversare il confine con Israele o di viaggiare ufficialmente attraverso l’attraversamento di Beit Hanoun (Erez).

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"